torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Un mito amoroso/politico: Didone"

alla Sala del Maggior Consiglio del Palazzo Ducale di Genova


Palazzo Ducale – Fondazione per la Cultura - Genova

Un mito amoroso/politico: Didone

22 febbraio 2017, ore 17.45 Sala del Maggior Consiglio

Lectio magistralis di Francesca Rigotti chair Nicla Vassallo

Per il fortunato ciclo “Miti senza tempo”, a cura di Eva Cantarella e Nicla Vassallo, Franca Rigotti riflette sul mito di Didone, tra amore e politica. La storia di Didone, fondatrice e regina delle città di Cartagine, amante infelice di Enea, suicida con la spada sul rogo nota a noi soprattutto dalle pagine dell’Eneide di Virgilio, è stata narrata e rinarrata per più di duemila anni. Due sono nei miti e nelle leggende le immagini di Didone: da una parte la principessa fenicia astuta e coraggiosa, giusta e sollecita sovrana del suo popolo, che si suicida per la vergogna di aver trascurato il governo della città; dall’altra, la donna innamorata, travolta dalla passione per l’amato, che si uccide per disperazione quando Enea la abbandona. Eppure fu soltanto questa seconda figura, di donna debole e preda incontrollata delle passioni, a essere tramandata nei secoli. Venne invece offuscata quella della regina intraprendente e coraggiosa, garante della prosperità del suo regno, e della donna politica che è anche, caso unico ed eccezionale nei miti politici, fondatrice della città. Che sarà invece l’immagine che esalteremo.

Filosofa, saggista e docente universitaria, Francesca Rigotti, nata a Milano nel 1951, ha insegnato a Göttingen e Zurigo e attualmente insegna all'Università della Svizzera italiana a Lugano. La sua ricerca è caratterizzata dalla decifrazione e dall’interpretazione delle procedure metaforiche e simboliche sedimentate nel pensiero filosofico, nel ragionamento politico, nella pratica culturale e nell’esperienza quotidiana. Collabora con vari media italiani e svizzeri. Nel 2016 è stata insignita del premio “Standout Woman Award International” I suoi libri sono tradotti in tredici lingue. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Una donna per amico (con Anna Longo), 2016; Onestà, 2014, Nuova filosofia delle piccole cose (Roma 2004) Senza figli (con Duccio Demetrio), 2012; Partorire con il corpo e con la mente. Creatività, filosofia, maternità (Torino 2010), Gola. La passione dell’ingordigia (Bologna 2008); Il pensiero delle cose (Milano 2007); Il pensiero pendolare (Bologna 2006).

articolo pubblicato il: 17/02/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it