torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
fashion design

brand Giò Guerrieri da una lunga esperienza familiare


Giò Guerreri è un brand nato da una lunga esperienza familiare nel mondo del glamour haute couture.

A dare vita a questa realtà produttiva è l’attuale designer Betta Guerreri.

La nonna, era una famosa modista di cappelli, la zia, era titolare di una sartoria d’Alta Moda, e la madre aveva una prestigiosa boutique nel quadrilatero della moda milanese. Impossibile per la giovane cresciuta in un’ambiente tanto ricco di stimoli estetici e legati al mondo del fashion design, non diventare una disegnatrice d’abiti.

Sono proprio gli abiti, sia da giorno che da sera, gli indiscussi protagonisti delle collezioni Giò Guerreri, al punto da portare Betta ad essere riconosciuta come “la regina del tubino”. Lo stile proposto da questa griffe racchiude in sé un equilibrio fra eleganza, sensualità e grinta. Le linee dei vestiti infatti esaltano quelle del corpo femminile, ma sempre nei punti giusti. Per questo il successo delle collezioni di Betta Guerreri è notevole, tanto da conquistare molte star della tv italiana che indossano spesso le sue creazioni. Fedeli clienti Guerreri sono: Samantha De Grenet, Federica Panicucci, Alba Parietti, Barbara D’urso e Bianca Balti.

Il nome dell’etichetta è stato scelto in omaggio alla madre Gianlorenza, soprannominata Giò, all’insegna della continuità con un passato ricco di suggestioni d’alta moda.

Forte di un significativo successo la linea, pur rimanendo un’icona per l’abito femminile, si è arricchita nel tempo di soprabiti, maglieria, accessori, gioielli.

articolo pubblicato il: 11/02/2017

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it