torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

libri
"L'imbecillità è una cosa seria"

Maurizio Ferraris


Maurizio Ferraris

L'imbecillità è una cosa seria

«Ogni epoca ha i suoi tromboni, così come ha i suoi bugiardi, i suoi furfanti, e ovviamente i suoi imbecilli» L’umano ‒ io e voi ‒ è essenzialmente (e non accidentalmente) un imbecille, un animale inerme, privo di bastone (in-baculum), e dunque bisognoso di quelle armi che sono la tecnica, la cultura, l’arte e la scienza, insomma di quello che tanto confusamente si chiama «mondo dello spirito». Armi a doppio taglio, che da una parte suppliscono alle sue deficienze, e dall’altra lo rivelano per quello che è.

Maurizio Ferraris insegna Filosofia teoretica all’Università di Torino, dove dirige il LabOnt (Laboratorio di ontologia). Ha scritto oltre cinquanta libri, tra cui, per il Mulino, «L’immaginazione»(1996).

il Mulino
collana "Contrappunti"
pp. 132, 978-88-15-26636-1
anno di pubblicazione 2016
a stampa € 12,00
e-book € 8,49
Formato: Kindle , ePub

articolo pubblicato il: 13/12/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it