torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Giorgio"

al Teatro Studio Uno di Roma


Garofoli/Nexus presenta

Giorgio

Di e con Nexus Aiuto regia Laura Garofoli, Claudia Salvatore Scenografia Andrea Simonetti Costumi Mariagrazia Toccaceli

Dall’8 all’11 dicembre 2016 Teatro Studio uno via Carlo della Rocca, 6 Roma

In scena in prima assoluta dall’8 all’11 dicembre al Teatro Studio Uno lo spettacolo “Giorgio” nuovo lavoro della compagnia Garofoli/Nexus che racconta, attraverso una perfomance tra teatro di parola e installazione, il rapporto dell’autore con suo padre, l’iniziazione alla vita adulta e l’ingresso della società italiana nel nuovo millennio, trasformando la scena in spazio condiviso e conflittuale dove poter rinegoziare il passato e il futuro.

A partire da un testo drammaturgico inedito, “Giorgio” si sviluppa attraverso diversi quadri tematici, ognuno dei quali mette in scena conflitti personali e collettivi: l’iniziazione al cinema e ai video game della generazione anni ottanta, i mutamenti avvenuti a Terni, città natale dell’autore, fra la passione per il volo e la montagna del padre, fino allo scontro con la malattia e la morte. Il testo indaga con tono brillante il ruolo della funzione paterna, ricostruendo avvenimenti passati, interrogando archivi privati e ipotizzando trame conflittuali e di finzione.

Continuazione di una ricerca intrapresa dalla compagnia Garofofi/Nexus da oltre 5 anni, il lavoro si focalizza sull’uso drammaturgico e performativo di diversi media (proiettori di diapositive, vecchie console e computer, televisori e radio) allo scopo di produrre una narrazione dove l’essere umano non sia per forza al centro, e in cui anche i dispositivi di scena, divenuti installazione, svolgano un peculiare ruolo performativo. “Giorgio” propone un rapporto conflittuale sia con la memoria personale dell’autore sia con quella collettiva, operando un sabotaggio materiale e narrativo dell’immaginario popolare anni ottanta e novanta. Anziché rimpiangere i bei vecchi tempi, lo spettacolo opera una reverse engiereeing della figura paterna così come dei simboli dell’infanzia perduta (giocattoli, videogiochi, film, fotografie, racconti ecc.), evidenziandone le funzioni simboliche, le tossine ideologiche e le ereditò in età adulta. Elaborando un lutto personale e collettivo, “Giorgio” propone uno spazio taumaturgico e memoriale che si fa scena, laboratorio, archivio e palestra cognitiva per affrontare il futuro.

La compagnia Garofoli/Nexus nasce a Roma nel 2012 dalla collaborazione fra l’attrice Laura Garofoli e il regista e performer Nexus. I lavori della compagnia sono incentrati sulla convergenza fra teatro, street dance e media art con una finalità artistica, educativa e teorica. Dopo "L come Alice" (presentato al Roma Fringe Fest e al Medientheater di Berlino), la Garofoli/Nexus è attiva nella produzione di performance e spettacoli teatrali, workshop e nell’organizzazione della rassegna di teatro indipendente “Detriti”. L’ultimo lavoro della compagnia è "Looking 4 Pinocchio", uno spettacolo di teatro e danza di strada ispirato alla classica favola di Collodi.

“Giorgio” dall’8 all’11 dicembre 2016 | Sala Teatro Teatro Studio Uno, Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara). Ingr. 10 euro. Tessera associativa gratuita Giov – Sab ore 21.00, Dom. ore 18.00 PRENOTAZIONI http://j.mp/prenotaTS1 Per info: 3494356219- 3298027943 www.teatrostudiouno.com – info.teatrostudiouno@gmail.com

articolo pubblicato il: 04/12/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it