torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
"Gran galà dello spettacolo"

al Teatro Marchesa di Torino


Prende il via la sesta stagione 2016-17 di “Barriera Danza” in collaborazione con la sesta Circoscrizione al Teatro Marchesa (Auditorium Mauro Borghi) In Corso Vercelli 141 – Torino

Sabato 26 ore 21 e domenica 27 novembre ore 16 inaugurazione Compagnia di danza L’Araba Fenice diretta da Renè Cosenza e Luca Baraldi presenta

“Gran galà dello spettacolo”

Spettacolo presentazione della Stagione Con la partecipazione delle Compagnie ospiti

Ingresso Gratuito

La sesta stagione “Barrieradanza” 2016/17 al Teatro Marchesa, organizzata dalla Compagnia di Danza L’Araba Fenice in collaborazione con la sesta Circoscrizione, prende il via Sabato 26 alle ore 21 e domenica 27 novembre alle ore 16 presentando la pregiata rassegna di danza con compagnie di eccellenza e realtà del territorio.

Renè Renato Cosenza direttore artistico della stagione e della Compagnia di Danza L’Araba Fenice propone, anche per quest’anno un ricco cartellone con grandi novità che si concluderà a maggio per lasciare spazio a Luglio alla Quarta Edizione del Festival estivo “La Danza non va in Vacanza”.

Il cartellone prevede, un inizio in grande stile con una proposta: sabato 3, domenica 4 dicembre: “COMPAGNIA GIOVANE SCENA” con “La Belle Epoque a Parigi” coreografie di Daniela Chianini. Il mese di dicembre vede in scena, per le feste di Natale: Maurizio Messana con “La Traviata” tre atti di Giuseppe Verdi basata su “La Signora delle Camelie” di Alexandre Dumas in scena giovedì 22, venerdì 23 e lunedì 26, mentre per lo spettacolo di fine anno la Compagnia residente “L’Araba Fenice” sabato 31 dicembre presenterà il varietà “Non è la Rai”.

Si prosegue a Gennaio sempre con L’Araba Fenice che propone il suo spettacolo per il Giorno della Memoria: venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 “Per Essere ancora insieme a Loro” con le coreografie di Renè Renato Cosenza che riceve Lettera di interesse dalla Presidenza della Repubblica: Giorgio Napolitano.

A Febbraio arriva “Ariston Proballet” da Sanremo diretto dal coreografo Marcello Algeri con “Sinatra suite e Bolero”: sabato 11 e domenica 12. Per le feste di Carnevale in scena “Arlecchino e le Maschere”: sabato 25 e domenica 26 con la Compagnia Giovane Scena che ritorna con uno spettacolo adatto a grandi e piccini.

Marzo apre con la seconda edizione del Festival di Danza Orientale e Tribal Medievale: domenica 5 con le “Belly…ssime” dirette da Delfina Sigot con la partecipazione in esclusiva da Milano del gruppo “Caravan Project Italia”, si continua con il BTT –Balletto Teatro Torino, diretto da Loredana Furno in “Il Corpo Sussurando” previsto per venerdì 17, sabato 18 e domenica 19, mentre venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 un gradito ritorno della “Compagnia Eko Danza Project” diretta da Pompea Santoro con “Cubita” coreografie di Sandra Ramy Aparicio e Laura Domingo Aguero per la prima tappa di scambio cultura Italia-Cuba. Ad Aprile due momenti di grande umanità: la Compagnia “Il Gabbiano” diretta da Franca Pagliassotto ripropone per venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 il musical “Una goccia nell’Oceano…sulle orme di Madre Teresa” perché ora Santa proclamata da Papa Francesco il 4 settembre 2016,invece L’Araba Fenice andrà in scena per le festività della Santa Pasqua venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 con il balletto “Gesù di Nazareth: L’uomo” coreografie di Luana Schilardi.

La grande novità di questa stagione di “BarrieraDanza” è la collaborazione con il prestigioso mensile di informazione “Danzasì” che sabato 22 organizzerà la selezione di giovani talenti regionale per la 22° edizione del suo Concorso internazionale diretto da Luana Luciani e con la direzione artistica di Monica Ratti, nell’arco della giornata stage e altre attività collaterali. Mentre dal 28 al 30 il consueto appuntamento con la Settimana Mondiale della Danza dedicata a “Pina Bausch”.

A Maggio si conclude con l’ultima produzione dell’anno della Compagnia L’Araba Fenice con il debutto in prima nazionale “EVA” e altri balletti tratti dai romanzi di Giovanni Verga con le coreografie del giovane Marco Cosenza: venerdì 5, sabato 6 e domenica 7.

I prezzi per assistere agli spettacoli come sempre sono molto contenuti: Intero 7 euro e Ridotto fino ai 12 anni 5 Euro

articolo pubblicato il: 22/11/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it