torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
tornano i Caravan Palace

all'Estragon di Bologna


Con la loro contagiosa energia, tornano in Italia i Caravan Palace: l’appuntamento è per giovedì 24 novembre all’Estragon di Bologna e in apertura si esibiranno i Quasi57. I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone (http://bit.ly/2fgotOl) e nei punti vendita Vivaticket.

Band di sette elementi con base a Parigi apprezzata per l’originalità e la travolgente energia delle esibizioni dal vivo, caratterizzata da un’impronta gitana e da ritmi pulsanti, i Caravan Palace portano sul palco il terzo album in studio (conosciuto anche come Robot Face), pubblicato lo scorso ottobre.

Il disco segue l’omonimo esordio del 2008 Caravan Palace, entrato presto nella Top 20 degli album più venduti in Francia, ed il secondo album Panic, del 2012. Le sonorità dei Caravan Palace, che si ispirano ad artisti disparati come Django Reinhardt, Vitalic, Cab Calloway, Justice e Daft Punk, mescolano in ottica retro-futurista swing, jazz, manouche ed elettronica, attingendo dal passato per scrivere la musica del domani ed oltre.

I Quasi57 – Giulia Masarati alla voce e Francesco Baiesi alla chitarra – sono un duo nato quasi per caso nel 2011: alla ricerca del ’57 i due viaggiano da Zurigo a Terni, da Torino a Venezia, suonando in lungo e in largo il loro electroswing. Con uno stile retrò ma con un tocco di modernità, i Quasi57 incantano a tempi di twist e fanno rivivere ad ogni concerto i classiconi di Gianni Morandi e Rita Pavone, dei Beatles e delle Ronnettes.
www.caravanpalace.com www.facebook.com/Quasi57

articolo pubblicato il: 11/11/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it