torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
incontri preparatori

COP22 a Marrakech


La presidenza del Marocco della COP22, in collaborazione con la presidenza della COP21, organizzerà il 18 e 19 ottobre un incontro preparatorio di ministri in vista della 22ª Conferenza delle Parti della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (COP22), la 12ª sessione della Conferenza delle Parti che riunisce i firmatari del Protocollo di Kyoto (CMP12) e la prima sessione della Conferenza delle Parti firmatarie dell'Accordo di Parigi (CMA1), che si terranno a Marrakech dal 7 al 18 novembre. Il presidente della COP22, Salaheddine Mezouar, e la presidente della COP21, Ségolène Royal, presiederanno l'incontro che vedrà la partecipazione di Patricia Espinosa, Segretario Esecutivo della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (UNFCCC) e dei ministri di ottanta paesi. Sono attesi più di 400 partecipanti, oltre ai rappresentanti di alto livello della UNFCCC.

L'incontro ministeriale in vista della COP22 è una continuazione delle consultazioni informali che si sono tenute l'8 e il 9 settembre a Skhirat, in Marocco: gli obiettivi centrali sono la preparazione dell'incontro della CMA1 che avrà luogo a Marrakech in occasione della COP22, lo sviluppo del regolamento dell'Accordo di Parigi, le forme d'implementazione dell'Accordo, i temi legati all'agenda 2020 e l'agenda d'azione globale patrocinata da Hakima el Haite, ambasciatrice di alto livello della lotta ai cambiamenti climatici per COP22, e da Laurence Tubiana, ambasciatrice della COP21.

L'incontro della CMA1 in occasione della COP22 è il risultato della ratifica dell'Accordo di Parigi da parte di 55 paesi responsabili di più del 55% delle emissioni di gas serra. La soglia necessaria alla ratifica è stata raggiunta il 5 ottobre, dando così il via all'entrata in vigore dell'Accordo prevista per il prossimo 4 novembre e alla prima riunione delle Parti dell'Accordo, che avrà luogo a Marrakech in occasione della COP22. Il Marocco ha depositato gli strumenti di ratifica dell'Accordo di Parigi il 21 settembre durante una cerimonia speciale organizzata dal Segretario Generale ONU Ban Ki-moon, in occasione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Il 17 ottobre, prima dell'incontro preparatorio della COP, si terrà a Marrakech anche un incontro della società civile che comprenderà dibattiti con i rappresentanti dei gruppi di osservatori dell'UNFCCC (affari, ambiente, governance locale, popolazioni autoctone, sindacati, donne, questioni di genere, giovani, agricoltura), seguito da una dibattito con i presidenti di COP22 e COP21.

articolo pubblicato il: 14/10/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it