torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
"Love Bowie"

al Grand Hotel Majestic di Bologna


Il folletto incantatore, l’extraterrestre del rock, il dandy visionario: da Ziggie Stardust al Duca Bianco, le mille camaleontiche incarnazioni di David Bowie conquistano definitivamente Bologna. La star – scomparsa lo scorso gennaio – già protagonista della mostra “David Bowie is”, la prima retrospettiva internazionale sulla sua straordinaria carriera, torna protagonista in città venerdì 7 ottobre, alle 19.00 al Grand Hotel Majestic “già Baglioni”.

“Love Bowie”, realizzato con la collaborazione di Fonoprint Studios e Lusvardi Wine, è un omaggio a uno degli artisti più influenti e versatili del XX secolo: Carmen ed Helle, due giovani talenti di Fonoprint Studios, interpreteranno le diverse sfumature musicali di David Bowie, a cavallo tra pop, glam, rock e dance.

Bruno Mariani, storico produttore artistico di Lucio Dalla, è l’autore degli arrangiamenti, specialmente studiati per esaltare le caratteristiche vocali delle due cantanti attraverso i brani più importanti del repertorio del Duca.

Il Majestic si riconferma così un’oasi glamour dove si “respira” l’arte in tutte le sue declinazioni: star internazionali l’hanno frequentato negli anni, da Frank Sinatra a Bob Dylan, passando per Paul McCartney, Patty Smith, Anastacia, Sting, Elton John, Bruce Springsteen e i Foo Fighters. In vista dei prossimi concerti di Bologna sono molti i grandi nomi della musica internazionale che varcheranno la soglia dell’unico 5 stelle Lusso dell’Emilia-Romagna.

L’appuntamento del 7 ottobre, è il primo passo di una stretta collaborazione avviata con Fonoprint Studios, storico studio bolognese, ora anche Academy, etichetta discografica e talent scout. Collaborazione che sottolinea la volontà di investire e scommettere sui giovani talenti: un valore condiviso dalla casa di produzione e dal 5 stelle bolognese.

“Love Bowie” è uno degli eventi che arricchiscono il palinsesto culturale del Majestic Hotel da settembre in poi: un calendario che spazia dalla poesia alla musica, dalla scultura all’arte contemporanea.

David Bowie, specialmente nella sua fase “Duca Bianco”, impeccabile nei suoi completi in gabardine, cravatte e fedora, è stato un’icona di eleganza. Ed è con i prodotti Made in Italy che si chiuderà la serata, grazie alle bollicine fruttate e vivaci del Lusvardi Rosè, vino spumante di Covezzi Lusvardi, un Lambrusco dell’Emilia IGP: una vetrina speciale per una cantina che punta sulle uve autoctone, la tutela del territorio e un ridotto intervento dell’uomo.

articolo pubblicato il: 16/09/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it