torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
appuntamenti per l'Anno Santo

Accademia Nazionale di Santa Cecilia


Continuano gli appuntamenti per l’Anno Santo straordinario della Misericordia dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia: Venerdì 22, Basilica di San Giovanni Bosco e Domenica 24, Chiesa di Nostra Signora di Guadalupe, concerti del Coro Voci Bianche, Solisti ed Ensemble Strumentale dell’Accademia di Santa Cecilia diretti da Ciro Visco; Mirco Roverelli, organo. In programma una selezione scelta di brani dal Gloria di Antonio Vivaldi, dallo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi e dal Laudario di Cortona.

I concerti, realizzati con il sostegno di Roma Capitale, iniziano alle ore 21 e sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Ciro Visco dal 2010 è il Maestro del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e dal 2011 ha assunto anche la carica di Direttore responsabile delle Voci Bianche. Si è diplomato al Conservatorio di Napoli in Pianoforte, Canto, Musica Corale e Direzione di coro. Ha studiato inoltre Composizione e ha seguìto i corsi di direzione d’orchestra all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Dal 1997 al 2000 è attivo all’Accademia di Santa Cecilia accanto a Norbert Balatsch, e in seguito come Maestro del coro in numerose produzioni collaborando, tra gli altri, con direttori e compositori quali Giuseppe Sinopoli, Myung-Whun Chung, Jeffrey Tate, Roberto Abbado, Yutaka Sado ed Ennio Morricone.

Negli stessi anni ha diretto all’Accademia di Santa Cecilia i Carmina Burana di Orff, i Vespri di Rachmaninoff e composizioni corali di Schubert e Brahms. Ha preparato e diretto il Coro di Santa Cecilia in diverse tournée, tra cui quella a Londra (Requiem di Verdi con Chung alla Royal Festival Hall), al Festival di Brescia e Bergamo (Nona Sinfonia di Beethoven con Chung) e in Sud America. Durante le scorse stagioni ha preparato il Coro di Santa Cecilia in occasione di concerti in prestigiose sedi europee: Théâtre des Champs-Elysées, Teatro alla Scala di Milano (Requiem Tedesco di Brahms), Proms di Londra (Guillaume Tell di Rossini, Quattro pezzi sacri di Verdi), Festival di Salisburgo (War Requiem di Britten, Stabat Mater e Petite Messe Solennelle di Rossini).

Ciro Visco è stato Maestro del coro al Teatro Carlo Felice di Genova, al Teatro San Carlo di Napoli e a Radio France. Come direttore di coro ha inciso per importanti etichette discografiche come Deutsche Grammophon (la Misa Tango di Bacalov con Chung e Domingo), Sony (musiche di Morricone), Decca, TDK, nonché come pianista per la Nuova Era. Recentemente, con l’Orchestra e il Coro di Santa Cecilia, ha preso parte alle incisioni dello Stabat Mater, del Guillaume Tell e della Petite messe solennelle di Rossini, del War Requiem di Britten, dei Quattro pezzi sacri e dell’Aida di Verdi (Warner classics). Nel dicembre 2016 è stato eletto Accademico di Santa Cecilia.

Il Coro Voci Bianche è costituito da circa ragazzi di età compresa tra 7 e 14 anni che hanno superato la selezione più difficile di tutto il percorso. Partecipa alle produzioni sinfoniche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Tra le numerose rappresentazioni prestigiose a cui ha preso parte, basti citare “Carmen”, “War Requiem”, “Carmina Burana”, “Damnation de Faust”, “Boris Godunov”, "Ivan il Terribile", "Sinfonia n. 3" di Mahler e “Jeanne D’Arc” di Honegger con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia; “Turandot”, “Carmen”, “Werther”, “Pagliacci”, "Tosca" , “Otello” con il Teatro dell’Opera di Roma. Direttore Ciro Visco, Assistente Claudia Morelli.

Mirco Roverelli ha conseguito il diploma di pianoforte sotto la guida di Stefano Cucci con il massimo dei voti al Conservatorio di S. Cecilia in Roma, dove ha inoltre studiato composizione. Ha poi seguito il corso di perfezionamento tenuto da Sergio Perticaroli presso l’Accademia Nazionale di S. Cecilia diplomandosi nel 1995 con il massimo dei voti e la lode. Ha avuto la prima affermazione a soli 9 anni risultando vincitore del secondo premio alla “Coppa Pianisti d’Italia”. Da allora ha collezionato numerosi riconoscimenti in vari concorsi nazionali ed internazionali (tra cui 6 primi premi). Ha debuttato in un recital solistico a soli 12 anni e da allora ha tenuto concerti, anche come solista con orchestra, nelle principali città italiane. All’estero ha suonato in prestigiose sale da concerto tra cui la Queen’s Hall di Edimburgo, il Salon Dorado del Teatro Colon di Buenos Aires, la Wells Chatedral in Inghilterra, il Museo Liszt a Budapest. Oltre all’attività di solista, da un decennio si dedica attivamente alla collaborazione nel repertorio operistico e corale sinfonico.

Collabora assiduamente con la Rai, Radio 3 ed ha accompagnato cantanti di fama internazionale. Ha registrato per la trasmissione “La Barcaccia” ( Rai-Radio 3) selezioni da Carmen con Baglioni e Falstaff con Taddei, Cossotto, Romero e Perry. E’ da diversi anni Maestro collaboratore all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ed in questa veste ha lavorato con i più grandi direttori tra i quali: Sawallisch, Tate, Abbado, Sinopoli, Chung, Pretre, Oren, Pappano.

articolo pubblicato il: 21/07/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it