torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Incontri di Courmayeur"

Un flusso costante di notizie ci “rincorre” anche in vacanza, tra telegiornali, articoli, approfondimenti e talk show: per orientarsi in un presente sempre più complesso servono voci autorevoli dotate di lucidità e capacità di analisi. Fondazione Courmayeur Mont Blanc durante l’estate organizza, nell’ambito del Panorama di mezzo agosto, la Rassegna degli Incontri di Courmayeur, che offrono molteplici occasioni di confronto e riflessione.

La Rassegna degli Incontri di Courmayeur si dedica quest’anno alle questioni interne al nostro paese, alla luce dell’attuale situazione politica ed economica, allargandosi però anche alla guerra al terrorismo, tragicamente di attualità. Gli incontri si svolgeranno alle ore 18.00 nella cornice elegante del Jardin de l’Ange e nella Sala Fondazione Courmayeur Mont Blanc (Place de l’Ange, presso la sede della Fondazione), in pieno centro, e saranno introdotti da Lodovico Passerin d’Entrèves, presidente del Comitato Scientifico della Fondazione.

La prima data in calendario è domenica 7 agosto (Sala Fondazione Courmayeur Mont Blanc, Place de l’Ange, ore 18.00) con Luca Beatrice, critico d’arte e presidente del Circolo dei lettori di Torino. “Perché l'arte contemporanea è più semplice del manuale d'uso del telefonino” è il titolo di un incontro che offre alcuni punti di riferimento per orientarsi nella comprensione delle ultime novità in campo artistico.

Sarà invece Evelina Christillin, presidente Enit e Museo Egizio di Torino, a raccontare come turismo e cultura siano gli assi strategici per un’Italia che vuole uscire dalla crisi e potenziare il proprio potere attrattivo (Jardin de l’Ange, ore 18.00). L’appuntamento, in programma giovedì 11 agosto, è organizzato in collaborazione con il Festival delle Nuove Vie. Sabato 13 agosto (Jardin de l’Ange, ore 18.00) il giornalista Maurizio Molinari, nuovo direttore de La Stampa, e autore de Il Califfato del terrore, offrirà una panoramica sulla situazione internazionale rispetto alla Jihad portata avanti dall’IS, e illustrerà il concetto di “guerra all’Occidente”.

Domenica 14 agosto (Jardin de l’Ange, ore 18.00) la parola passa invece a Giuseppe De Rita, presidente della Fondazione Censis e della Fondazione Courmayeur Mont Blanc Courmayeur. Un ospite capace di unire a un’analisi di tipo quantitativo e statistico la finezza interpretativa e lo sguardo di chi da molti anni osserva l’Italia e le sue contraddizioni.

Martedì 16 agosto si parlerà del prossimo Referendum Costituzionale, approfondendo le ragioni del sì e le ragioni del no, in compagnia di Luciano Violante, già presidente della Camera dei Deputati, e Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale. Il pubblico avrà la possibilità di comprendere meglio quali siano la posta in gioco e le conseguenze della vittoria dell’uno o dell’altro schieramento, ascoltando due punti di vista differenti ma ugualmente informati e competenti (Sala Fondazione Courmayeur Mont Blanc, Place de l’Ange, ore 18.00).

Mercoledì 17 agosto (Jardin de l’Ange, ore 18.00) è in programma l’Incontro con Mario Deaglio, opinionista de La Stampa, già professore ordinario di Economia Internazionale nell’Università di Torino. Il suo punto di vista spazia dall’economia alla politica, dalle vicende interne al paese all’attualità internazionale.

Venerdì 19 agosto (Sala Fondazione Courmayeur Mont Blanc, Place de l’Ange, ore 18.00) si terrà un appuntamento dedicato ai bambini e alle famiglie: Enrica Guichardaz presenta “Fiabe sotto il Monte Bianco - Conte dezo lo Mon Blan”, illustrato da Chicchi Baggiani, acquarellista naturalista.

Infine, mercoledì 24 agosto, la Rassegna degli Incontri di Courmayeur si chiude con l’architetto e ingegnere Carlo Ratti, professore presso il MIT di Boston, e con le sue Senseable cities, città del futuro, in cui tecnologia, digitalizzazione, sostenibilità ecologica e risparmio energetico convergono per ridisegnare paesaggi urbani a misura d’uomo (Sala Fondazione Courmayeur Mont Blanc, Place de l’Ange, ore 18.00).

articolo pubblicato il: 14/07/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it