torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
presentata la prossima Stagione

al Teatro Brancaccio di Roma


Presentazione della Stagione del Brancaccio di Roma da parte del Direttore Artistico:

"Gentile pubblico,
la stagione appena conclusa del Teatro Brancaccio è stata influenzata, come è noto, dagli attentati di Parigi che hanno inciso molto, soprattutto sulle vendite di novembre e dicembre. C'è stato un miglioramento in seconda parte di stagione e in sintesi abbiamo avuto 245 alzate di sipario per circa 190 mila presenze. In particolare si segnala il grande successo di critica e di pubblico di Sister act - il Musical e la splendida tournée di Rapunzel - il musical, i simpatici Lillo & Greg e l’inossidabile Grease. Grande attenzione è stata posta sulla danza con la presenza di alcune compagnie internazionali: 21 repliche suddivise su 7 titoli con circa 19 mila spettatori. Anche il teatro ragazzi, falcidiato in prima parte di stagione si è chiuso con 12 mila studenti. E poi i grandi concerti come Noa, Joe Jackson e Steve Hachett, etc. Una stagione ancora nel segno della multidisciplinarietà.

Il 7 giugno il Tar del Lazio ha accolto i primi ricorsi contro il Mibact, annullando il nuovo decreto che regola il Fus. Ricordo che, in modo poco trasparente, la nostra domanda per essere ammessi al finanziamento non fu accolta. Queste sentenze sottolineano quanto da noi ravvisato e ci auguriamo una rapida e consapevole azione del Mibact per alleviare le sofferenze del settore teatrale privato e magari che questo governo possa estendere i benefici del Tax Credit al Teatro. Rimanere 5 stagioni in piedi in questi anni cosi difficili onestamente è un fatto anomalo; perdiamo un po' tutti gli anni e sopravviviamo con il cash flow. Non esiste una realtà come Officine del Teatro Italiano, vero incubatore di progetti culturali, con alle spalle 11 produzioni nella passata stagione e molte altre iniziative, completamente trascurata dai finanziamenti pubblici.

Tutto questo ha migliorato visibilmente la nostra squadra, necessariamente sempre più efficiente e carica di lavoro, a cui invio un vivo ringraziamento. Lavoriamo sempre con l'obiettivo di poter riuscire a realizzare un distretto culturale.

Nella prossima stagione apriremo con uno spettacolo tutto ritmo e “soul”, scritto e diretto da Maurizio Colombi: VORREI LA PELLE NERA con Luca Jurman. La tournèe di SISTER ACT – il musical si chiuderà con il ritorno in marzo al Brancaccio. Per Natale la nostra nuova produzione: e… SE IL TEMPO FOSSE UN GAMBERO? di Fiastri – Zapponi, musiche Maestro Trovajoli, con una coppia speciale come Francesco Pannofino ed Emy Bergamo diretti da Saverio Marconi, insieme al medesimo cast creativo di Sister act.

In ottobre debutta L’ULTIMA STREGA, il dark musical più atteso della stagione scritto e diretto da Andrea Palotto, con Valeria Monetti, Cristian Ruiz e la partecipazione straordinaria di Simone Colombari.

Nella stagione appena terminata abbiamo coprodotto PETER PAN forever – il musical, diretto da Maurizio Colombi, che ci auguriamo di poter ospitare in novembre qui al Brancaccio, mentre l'annunciato progetto di BURATTINO SENZA FILI per ora non può essere realizzato come previsto. Per febbraio e aprile sono in corso di preparazione due nuovi grandi progetti, in attesa di conferma dei cast, che potranno essere annunciati dopo il perfezionamento dei relativi accordi.

A fine gennaio, avremo una prestigiosa ospite, oggi seduta nell'Olimpo dei grandi comici: Virgina Raffaele in PERFORMANCE, eclettica, intelligente, in sintesi molto brava. Nell'ambito della comicità altra gradita presenza è quella di Angelo Pintus con ORMAI SONO UNA MILF e ancora Giuseppe Giacobazzi (IO CI SARO’), Andrea Pucci (IN…TOLLERANZA ZERO), Gabriele Cirilli (TALE E QUALE A ME). Torna Giorgio Montanini con il suo sprezzante stand up PER QUEL CHE VALE.

Riguardo il programma Danza – che avrà alcune integrazioni in settembre – da fine marzo presentiamo il nuovo spettacolo dei PARSONS DANCE, la compagnia di Tango di Roberto Herrera con EL TANGO e tornano gli amatissimi STOMP. Una vivace operetta LA VEDOVA ALLEGRA, un imponente allestimento prodotto dal teatro Al Massimo di Palermo sarà in scena in aprile, con orchestra dal vivo e meravigliosi costumi.

Prima di chiudere è un piacere richiamare l'attenzione sulla nostra Accademia di teatro e arti performative diretta da Lorenzo Gioielli, la STAP BRANCACCIO, giunta al terzo anno e pronta ad inaugurare la nuova sede presso una struttura in via di recupero denominata Spazio Impero con otto sale prova. Il TEATRO RAGAZZI proseguirà la sua programmazione al Brancaccio e al Brancaccino con spettacoli e musical per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria. Ringrazio nuovamente tutti i miei colleghi e collaboratori per il continuo impegno profuso, ma un sentito ringraziamento vorrei indirizzarlo come di consueto a tutto il pubblico pagante che in questo modo ci rispetta e non solo, contribuisce ad un lavoro che ha una particolare importanza: “riscalda i cuori e muove le coscienze”.
Alessandro Longobardi

articolo pubblicato il: 07/07/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it