torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Ero e Leandro: dont'ask me more"

alla Villa di Livia di Roma


MDA Produzioni

Ero e Leandro: dont’ask me more

Di Alma Daddario Letture a cura di Silvia Siravo Al flauto Monica Burgio

5 luglio 2016 Ingresso visita Villa Di Livia ore 18,30 Inizio spettacoli ore 19,00

Villa di Livia Via di Villa di Livia (Capolinea ATAC e fermata stazione RomaNord Prima Porta/Roma)

Il mito racconta dell’amore nato tra Ero, sacerdotessa di Afrodite a Sesto, e Leandro, un giovane di Abido, città della sponda asiatica dell’Ellesponto. Essendo consacrata a una dea, Ero non poteva unirsi a un uomo, ma Leandro, innamoratosi di lei, tutte le sere attraversava di nascosto a nuoto il mare per incontrarla, accompagnato dalla luce di una torcia che Ero teneva accesa vicino alla spiaggia. Ma in una notte di tempesta, la torcia si spense e Leandro annegò. Ero lo attese invano, e quando al mattino trovò sulla spiaggia il corpo di lui privo di vita, per il gran dolore si gettò da una torre. Nella trasposizione contemporanea del mito, Ero diventa una ballerina, segregata dai genitori e consacrata alla danza. Leandro è un giovane musicista, incontrato per caso in riva al mare. Pur di frequentare l’amata, Leandro la raggiunge di nascosto ogni sera, non a nuoto, ma cavalcando una potente moto. Anche qui il destino gioca la sua parte: Leandro perderà la vita in un incidente durante una notte di tempesta. La voglia di assoluto sublimata in un sentimento eterno è un archetipo che anticipa tutte le storie di amori contrastati, nel mito come nella letteratura, Orfeo ed Euridice, Romeo e Giulietta o West Side Story.

Ingresso 8 euro Ridotto 5 euro: convenzionati / associazioni / studenti Info & Prenotazioni: teatridipietra@gmail.com / whatsapp 333 709 7449// FB teatridipietra / teatridipietra.blogspot.it/ biglietti online: www.bigliettoveloce.it/

articolo pubblicato il: 02/07/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it