torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
viaggio in musica con Federico II

a Jesi


La Città di Jesi vanterà presto tra i suoi gioielli una nuova realtà culturale: all’interno dello storico Palazzo Ghislieri, verrà inaugurato un museo multimediale di narrazione dedicato a Federico II di Hohenstaufen, imperatore del Sacro Romano Impero e re di Sicilia, nato a Jesi nel 1194.

Il progetto, trainato dall’imprenditore jesino Gennaro Pieralisi, e realizzato da Fondazione Federico II Stupor Mundi con l’importante contributo di Fondazione Marche, intende celebrare il grande imperatore svevo, proprio nella piazza che ha visto la sua nascita, attraverso un luogo che possa ripercorrerne la vita, rappresentarne le opere e promuoverne la conoscenza, al fine di valorizzare l’origine jesina di una delle più affascinanti e celeberrime personalità della Storia. Una figura centrale nella storia dell’Europa e particolarmente significativa nel momento attuale, quale possibile punto di riferimento di una identità europea fondata sul dialogo tra culture.

In una sorta di percorso “verso il Museo Federico II Stupor Mundi” la Fondazione Pergolesi Spontini, che dal 2001 organizza il Festival Pergolesi Spontini, propone nell’edizione 2016 (dal 1 al 25 settembre) un viaggio in musica dal XII secolo ai giorni nostri attraverso l’albero genealogico di Federico II, con 15 appuntamenti d’opera, concerti, spettacoli.

Nel nome di Federico II, quattro jesini d’eccellenza hanno aderito alla nuova campagna di comunicazione nazionale del Festival dal titolo “Nati a Jesi come Federico II”, prestando la loro immagine a titolo gratuito. Le pluricampionesse olimpiche della scherma, VALENTINA VEZZALI, ELISA DI FRANCISCA e GIOVANNA TRILLINI, e l’allenatore dell’Inter ed ex calciatore ROBERTO MANCINI saranno i testimonial d’eccezione del XVI Festival Pergolesi Spontini in attesa dell’apertura del Museo Federico II Stupor Mundi. A loro il sentito ringraziamento della Fondazione Pergolesi Spontini e dell’Assessorato allo Sport del Comune di Jesi, con tutto l’orgoglio per le grandi imprese sportive che hanno portato il nome e l’immagine della città in tutto il mondo, come fu per il grande Svevo.

INFO Fondazione Pergolesi Spontini Tel. 0731.202944, www.fondazionepergolesispontini.com

articolo pubblicato il: 02/07/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it