torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
software per la tracciabilità

gestione razionale dei magazzini alimentari


Tracciabilità totale delle 1.100 referenze presenti a magazzino, esatta posizione a scaffale delle merci e dei lotti, monitoraggio delle date di scadenza per abbattere gli sprechi alimentari, tecnologia vocale per ottimizzare la fase di picking. Grazie al software WMS SLIM2k di Overlog, azienda che sviluppa sistemi avanzati per la gestione magazzino, la Carelli investe sulla tracciabilità alimentare e sulla gestione razionale dei propri magazzini, ottimizzando i flussi logistici sia verso i propri negozi, sia nel Ce.Di di 4.500 mq dedicato ai prodotti a temperature ambiente.

Ad oggi Carelli, azienda pugliese attiva nella distribuzione organizzata dal 1986, ha 32 punti vendita con due insegne, NegoziOK e PrimoPrezzo. L’esigenza dell’azienda era quella di far convergere in un’unica piattaforma logistica la merce destinata all’approvigionamento dei negozi che comprende sia il magazzino di 1.000 mq con 600 mq di celle frigorifere a temperatura controllata, sia il nuovo centro di distribuzione di Bari che si sviluppa su 4.500 mq con 7,5 metri di altezza e 6.500 posti pallet con scaffalatura tradizionale e intensive.

“L’esigenza del cliente – spiega l’amministratore di Overlog Marco Crasnich – è la tracciabilità della merce a 360 gradi attraverso un sistema che indichi all’operatore di magazzino non solo l’esatta posizione della merce ma anche la priorità di prelievo in base alla data di scadenza del singolo lotto”. Obiettivo raggiunto grazie alla prima fase di intervento che ha ridisegnato il layout del magazzino Carelli riposizionando le scaffalature per ottimizzare i percorsi e soprattutto grazie al software SLIM2k che, in fase di ingresso della merce, etichetta con barcode ogni unità di carico associandovi le informazioni di scadenza.

La soluzione Overlog garantisce anche un significativo aumento dell’efficienza degli operatori grazie al sistema VOICE che, con software e hardware perfettamente integrati, permette di gestire le operazioni di magazzino con comandi vocali e con le mani libere grazie ad un terminale palmare indossabile collegato ad una cuffia con microfono. La razionalizzazione del magazzino centrale diventa anche una migliore gestione dei singoli punti vendita di proprietà: il software permette di conoscere e tracciare in tempo reale i consumi di ogni negozio e di poter fare gli ordini sulla base del reale venduto.

articolo pubblicato il: 30/06/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it