torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Toiletpaper

alle GaleriesLafayette di Parigi


TOILETPAPER at Galeries Lafayette 40 BD Haussmann, 75009 Parigi

Vetrine 6 – 27 luglio 2016 Installazione sotto la cupola 6 luglio – 27 agosto 2016 «TP-rama» mostra alla Galerie des Galeries primo piano dello store 6 luglio – 10 settembre 2016

Galeries Lafayette, lo storico department store parigino, presenta dal 6 luglio 2016 un progetto speciale di TOILETPAPER: il duo creativo formato da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari rivoluziona gli spazi di Galeries Lafayette con una serie di interventi che prevedono un nuovo allestimento delle vetrine, una mostra alla Galerie des Galeries e un’installazione sotto la grande cupola.

La mostra alla Galerie des Galeries, dal titolo TP-rama, vede il coinvolgimento dei design brand italiani Gufram e Seletti che partecipano a questo importante progetto attraverso gli oggetti realizzati con il magazine. La collezione Seletti wears TOILETPAPER, composta da una serie di oggetti – tra cui tableware in latta e piatti in porcellana, tappeti, ombrelli, specchi – decorati con le immagini create e selezionate da Cattelan e Ferrari, è esposta insieme ai progetti di Gufram realizzati con TOILETPAPER: le sedute non convenzionali SOAP e THE END – anche nell'edizione limitata THE END 1516 in "vero-finto" marmo di Carrara prodotta per il cinquantesimo anniversario del brand – oltre all’idolo contemporaneo GOD.

TOILETPAPER ha trovato in Gufram e Seletti due partner d’eccezione per disegnare oggetti per la casa e arredi dal look ironico e irriverente. Il legame tra TOILETPAPER e Seletti trova la sua ragione d'essere nell'accessibilità, nell'abbinare le immagini artistiche della rivista a materiali di uso quotidiano disponibili a prezzi contenuti. Il genio creativo di Cattelan e Ferrari ha scelto Gufram per produrre arredi fuori dagli schemi, reinterpretando in chiave contemporanea lo spirito pop del radical design: gli oggetti giocano con l'idea di estetiche conosciute, ma dai particolari inaspettati; inoltre usano la morbidezza tipica del poliuretano insieme alle infinite possibilità del Guflac – la speciale vernice brevettata da Gufram – per creare cortocircuiti tattili.

Per le vetrine, TOILETPAPER ha ideato 11 immagini che saranno protagoniste di un inedito allestimento per gli spazi che affacciano su Boulevard Haussmann. Tra le scene, ispirate all'estate, a Parigi e al romanticismo, ci sono ad esempio la Torre Eiffel in vacanza su un'isola deserta e una donna circondata da una miriade di oggetti appartenenti all’immaginario TOILETPAPER. Il duo artistico offre così ai visitatori uno sguardo spiritoso sulla capitale francese, ispirato al cibo, in un fiorire di colori estivi, con tocchi di blu, bianco e rosso. TOILETPAPER invaderà anche lo spazio sotto la cupola con un’installazione originale.

Cattelan e Ferrari spiegano: "Abbiamo immaginato il nostro intervento alla Galerie des Galeries come una piattaforma esperienziale in cui, a seconda delle loro necessità, le persone possono interfacciarsi e partecipare, acquistando oggetti che si rifanno al codice estetico del mondo TOILETPAPER. Non sarà più solo un mero godimento delle immagini, ma un’iniziazione tattile alla serotonina: le immagini diventano tridimensionali e possono essere portate via dal pubblico per prolungare questa estasi. Ciascun oggetto sarà contestualizzato in un paesaggio domestico i cui vari capitoli – vere e proprie stanze – renderizzeranno la surreale totalità del modus vivendi TOILETPAPER, una casa per le bambole lisergica in scala 1:1".

articolo pubblicato il: 29/06/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it