torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Ambarabà"

Festival nelle Marche


Dopo il grande successo della 32esima Stagione di Teatro Ragazzi, con 19.923 gli spettatori paganti, + 30% in più rispetto alla scorsa stagione - di cui 1/5 a Senigallia con 1304 spettatori alle recite domenicali e 2431 alle recite scolastiche - riparte la programmazione estiva dell’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata.

L’ATGTP, che ha ottenuto poche settimane fa l’Eolo Award per lo spettacolo “Zac! colpito al cuore”, è ente riconosciuto dal Mibac come compagnia di teatro di rilevanza nazionale, e dal Miur e dalla Regione Marche come ente accreditato per la formazione. Tra le attività formative dell’estate, la Scuola Estiva di Teatro Educazione S.E.T.E. (dal 26 luglio al 1 agosto) e i Centri diurni per bambini e ragazzi. Per quanto riguarda le proposte di spettacolo per famiglie e bambini, prende il via questa settimana il 18esimo Festival di Burattini, Marionette e Teatro di Figura AMBARABA’ 2016, con 29 spettacoli sotto le stelle, tra teatro d’animazione, baracche e burattini, marionette, cantastorie, attori e pupazzi, nei luoghi di aggregazione e negli incantevoli parchi di 9 Comuni della provincia di Ancona.

Il Festival, firmato nella direzione artistica ed organizzativa dell’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, si svolge dal 27 giugno al 18 agosto ad Arcevia, Corinaldo, Maiolati Spontini, Montecarotto, Osimo, Santa Maria Nuova, Senigallia, Staffolo, Trecastelli. All’interno di Ambarabà 2016 sono compresi gli spettacoli di “Baracche e burattini” a Senigallia, il tradizionale appuntamento estivo curato dal socio ATGTP Teatro alla Panna, e di “La scena dei piccoli - Estate” ad Osimo in collaborazione con Specchi Sonori.

Il cartellone di Ambarabà offre una panoramica del teatro rivolto ai più piccoli. Gli artisti e le compagnie sono rappresentativi delle più antiche tradizioni del teatro ragazzi italiano. Tutti gli spettacoli sono alle ore 21,30 e sono ad ingresso libero e gratuito ad eccezione degli appuntamenti al Cortile della Scuola Pascoli di Senigallia e nel Cortile di Palazzo Campana ad Osimo, con biglietti a 5 euro (posto unico). La rassegna è sostenuta dai Comuni di Senigallia, Arcevia, Corinaldo, Maiolati Spontini, Montecarotto, Osimo, S. Maria Nuova, Staffolo, Trecastelli , dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Marche - Servizio Beni e Attività Culturali, in collaborazione con AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali, UNIMA Union Internationale de la Marionnette, ASSITEJ Associazione italiana di teatro per l’infanzia e la gioventù, ASSO OSIMO Azienda Speciale Servizi Osimo, AR[T]CEVIA, CMS Consorzio Marche Spettacolo, MARCHE CULTURA Destinazione Marche. Sponsor: Libreria Sapere Ubik.

Il Festival prende il via lunedì 27 giugno a Montecarotto, in Piazza del Teatro, con lo spettacolo ad ingresso libero “Premiata Ditta Scintilla. Il carrozzone delle meraviglie” dell’ATGTP Teatro Giovani Teatro Pirata. Per l'occasione, i Fratelli Scintilla, due abili ciarlatani, allestiranno il carrozzone delle meraviglie davanti ai nostri occhi per mostrare le loro improbabili invenzioni e per raccontare storie davvero incredibili, come quella del primo Uomo Cannone, della Donna Barbuta, dell’Uomo Invisibile.

Sarà questo stesso spettacolo ad aprire, martedì 12 luglio, con un grande evento in Piazza Roma ad ingresso gratuito, i 12 appuntamenti di Senigallia inseriti dentro la rassegna “Baracche e burattini” del Teatro alla Panna. I successivi spettacoli si terranno invece presso il Cortile della Scuola Pascoli (in caso di maltempo presso Auditorium San Rocco - Piazza Garibaldi 1) e saranno a pagamento: in programma, il 13 luglio “Le avventure di Pulcino” dell’ATGTP, il 19 luglio il Teatro del Drago in “Fagiolino asino d’oro”, il 21 luglio con repliche il 9 e 16 agosto l’ATGTP - Teatro alla Panna in “Cappuccetto Rosso”, il 27 luglio i clown Claudio e Consuelo in “Dal paese dei balocchi”, il 29 luglio il Teatro alla Panna in “Cavoli a merenda”, il 10 agosto “Cinderella Vampirella” dell’ATGTP, l’11 e 17 agosto “Le avventure di Pulcino” ancora dell’ATGTP, il 18 agosto il Teatro alla Panna in “L’erba diavolina”.

Ad Osimo, il Festival Ambarabà arriva nell’ambito della rassegna “La scena dei piccoli” a cura di Specchi Sonori, nel Cortile Palazzo Campana (in caso di maltempo gli spettacoli si terranno presso il Teatro La Nuova Fenice), con 4 spettacoli a pagamento: l’8 luglio “Cinderella Vampirella” dell’ATGTP, il 15 luglio “Le avventure di Pulcino” dell’ATGTP, il 22 luglio il Teatro in trambusto in “Varietà prestige”, ed il 29 luglio con l’ATGTP in “L’albero di Pepe”.

Tutti gratuiti gli spettacoli di Ambarabà nelle Piazze di Arcevia, Corinaldo, Maiolati Spontini, Montecarotto, Santa Maria Nuova, Staffolo e Trecastelli. A Corinaldo in Piazza il Terreno il Festival propone il 4 luglio lo spettacolo “Nessun dorma” della compagnia Teatrolinguaggi, l’11 luglio “ZAC_Colpito al cuore” dell’ATGTP (che ha vinto recentemente l’EOLO AWARD 2016 come “Migliore novità di Teatro di figura”), il 18 luglio il Granteatrino Casa di Pulcinella in “Le nuove avventure di Bruno lo Zozzo”. A Brugnetto di Trecastelli presso la Pista Polivalente il 5 luglio da non perdere la compagnia Ortoteatro in “Hansel e Gretel” ed il 14 luglio l’ATGTP in “L’albero di Pepe”. In Piazza del Teatrino a Castel Colonna di Trecastelli il 21 luglio l’Associazione Tivittori presenta “Musi lunghi e nervi tesi”. A Monterado di Trecastelli, in Piazza e Via del Teatrino, il 28 luglio va in scena Il Laborincolo in “Torsolo”.

A Moie di Maiolati Spontini presso la Biblioteca “La Fornace” appuntamento con il 20 luglio con i burattini tradizionali del Teatro del Drago ne “Il rapimento del principe Carlo”, ed il 27 luglio con l’ATGTP in “arrivi e partenze. Ovvero Storie in Valigia”. In Piazza Leopardi a Staffolo il 23 luglio va in scena “Gran circo dei burattini” dell’ATGTP. Ad Arcevia, nel Chiostro San Francesco, il 2 agosto il Teatro alla Panna porta in scena “L’erba diavolina”. A Santa Maria Nuova il 3 agosto presso i Giardini De Amicis, appuntamento con l’ATGTP - Teatro alla Panna in “Cappuccetto Rosso”.

INFO: ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata Sede legale Via Roma 11, 60048 Serra San Quirico Sede Via Mazzoleni 6/a, 60035 Jesi /AN) Tel.0731 56590 Fax.0731 4243 www.atgtp.it

articolo pubblicato il: 28/06/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it