torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
"Abitare Gonzaga 2016"

a Mantova


Sperimentare la convivenza tra arredi senza tempo, come quelli di Agape e Agapecasa, e un’architettura che non ha eguali al mondo per qualità e genesi, com’è quella di Palazzo Ducale a Mantova, lasciandosi ispirare e cercando d’interpretare il gusto estetico dei Gonzaga, tra classicità e innovazione. Questo il concept di “Abitare Gonzaga 2016”, di cui Agape è main sponsor. Un progetto a cura di Giampaolo Benedini, dedicato al mondo dell'abitare e inaugurato l’11 giugno nelle sale dell'Estivale - signorile appartamento, conosciuto anche come la Rustica, progettato da Giulio Romano per il duca Federico II - che per l’occasione ha riaperto al pubblico dopo anni di lavoro e restauri.

È qui che, partendo dal riconosciuto senso estetico dei duchi di Mantova, è stata ricreata l’abitazione di un mecenate contemporaneo, composta da tutti gli ambienti della vita quotidiana: un particolare innesto, un «dialogo armonico e di contrappunto», come lo ha definito lo stesso architetto Benedini, tra architettura e atmosfere rinascimentali e il meglio del design contemporaneo.

Ecco allora che i prodotti Agape diventano i protagonisti del Camerino di Orfeo, trasformato in una moderna sala da bagno: il lavabo ultrasottile Ell, caratterizzato dal segno leggero e dallo spessore minimo che raggiunge un solo centimetro ai bordi, è presentato nella versione a parete e in abbinamento ai contenitori Lato. Si prosegue con Drop, la “vasca conviviale” progettata per accogliere una o più persone in posizioni diverse e realizzata in Cristalplant® biobased. Completano l’allestimento due sedie Club44 di Agapecasa. Il risultato è una stanza da bagno che, in pieno stile Agape, abbandona la funzione di semplice luogo di servizio per trasformarsi in spazio di condivisione e di benessere.

Nelle altre sale dell'Estivale gli arredi di Agapecasa - a partire dagli iconici tavoli Eros, presenti in diverse stanze e in diverse versioni - marcano lo spazio con il rigore, l’eleganza e la sperimentazione caratteristiche dell'opera del maestro Angelo Mangiarotti.

“Abitare Gonzaga 2016” è un progetto a cura di Giampaolo Benedini, con la collaborazione del direttore del Complesso Museale di Palazzo Ducale, Peter Assmann, della vice direttrice, Renata Casarin, e di Marco Tone; selezione opere d’arte a cura di Marco Tonelli. Con il patrocinio di ADI Lombardia, Comune di Mantova, Mantova Capitale Italiana della Cultura, Parco del Mincio, Provincia di Mantova, Regione Lombardia. Il progetto è parte dei lavori dell’edizione 2016 del festival Mantova Creativa (VI edizione dal 27 al 29 maggio) e ne costituisce una sorta di spin off, proseguendone la tematica “Cult”.

articolo pubblicato il: 28/06/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it