torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

libri
"Manoscritti, miniature, testi nella letteratura francese provenzale"

Margherita Lecco


Margherita Lecco

Manoscritti, miniature, testi nella letteratura francese provenzale

Edizioni dell’Orso La confezione dei manoscritti in cui sono trascritte le opere della letteratura medievale – specie a partire dal XIII-XIV secolo, quando si impongono tecniche decorative più raffinate e si intensifica la produzione – è sovente di chiaro ausilio, se non di integrazione, alla comprensione di alcuni fattori letterari manifesti con evidenza crescente verso la fine dell’età medievale: come la progressiva contaminazione fra chanson de geste e romanzo, l’esaltazione di valori cortesi giunti al punto più alto della propria parabola ideale, la formulazione di un messaggio ‘cavalleresco’ e delle connesse strategie di persuasione. I saggi contenuti nel volume, che hanno per oggetto opere scritte in lingua d’oïl e d’oc, illustrano esempi di relazione tra manoscritto e testo, attraverso l’analisi delle immagini inserite a complemento testuale dai compilatori degli atéliers di copiatura, prendendo in esame apparati miniati, o miniature singole, forniti da codici custoditi presso grandi biblioteche europee, specie la Bibliothèque Nationale di Parigi e la Bodleian Library di Oxford.

Margherita Lecco insegna Filologia Romanza presso la Scuola di Scienze Umanistiche (ex-Facoltà di Lettere) dell’Università di Genova. Si occupa di letteratura medievale narrativa e satirica francese, provenzale, italiana (Studi sul romanzo del XIII secolo, vol.I e vol. II (edizione di Wistasse le Moine), Alessandria 2003 e 2007; Studi sui Cantari e su altri testi italiani fra Medioevo e Rinascimento, Alessandria 2015).

Collana Studi e ricerche
Numero in collana 138
Autore Margherita Lecco
Anno 2016
Pagine VI-138
Isbn 978-88-6274-659-5
€ 16,00

articolo pubblicato il: 07/06/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it