torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
braccialetti contro il cancro

negli Hard Rock Cafe italiani


Tornano negli Hard Rock Cafe italiani fino al 30 giugno i braccialetti HIS&HERS che testimoniano l’impegno di Hard Rock Cafe a sostegno dei progetti di ricerca dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Il 100% del ricavato contribuirà in modo concreto a sostenere il lavoro dei giovani ricercatori. E sono proprio i giovani talenti della ricerca i protagonisti della campagna HIS&HERS dell’edizione 2016. Per un giorno, infatti, 7 giovani scienziati hanno abbandonato il camice e hanno indossato i braccialetti HIS&HERS al bancone del loro laboratorio, braccialetti diventati nel tempo veri e propri alleati della ricerca grazie al generoso impegno e all'entusiasmo di tutti i clienti Hard Rock Cafe.

Il braccialetto HIS&HERS by Hard Rock Cafe, a fronte di una donazione minima di 1 euro, sostiene borse di studio per la ricerca sul tumore al seno e ai testicoli. Ogni anno, in tutto il mondo, sono tantissime le persone colpite da queste malattie, solo in Italia si stima che siano 48.000 le donne a cui viene diagnosticato un tumore al seno e circa 2.200 gli uomini colpiti da un tumore ai testicoli (AIRTUM – ‘I numeri del cancro in Italia – 2014’). Diventa quindi fondamentale garantire continuità al lavoro dei ricercatori perché possano trovare, nel più breve tempo possibile, nuove cure e terapie sempre più efficaci.

In questi quattro anni al fianco di AIRC, Hard Rock Cafe ha finanziato, con la Borsa di studio “Hard Rock Cafe”, progetti dedicati a giovani ricercatori impegnati in studi sul tumore al seno e ai testicoli.

AIRC: Da 50 anni con coraggio, contro il cancro Dal 1965 l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi può contare su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a circa 5.000 ricercatori le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e cento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 2 dicembre 2015). Scopri la storia che, con coraggio, tutti insieme stiamo scrivendo da 50 anni su lanostrastoria.airc.it

articolo pubblicato il: 23/05/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it