torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Clandestina riapre il Ciringhito

sulla spiaggia di ponente di Pesaro


Nonostante gli allarmismi lanciati nei mesi scorsi, sui lavori di ristrutturazione della spiaggia di Baia Flaminia che prevedevano la rimozione dei chioschi ambulanti, il 2016 sembra essere ancora un anno di transizione e, per la gioia dei suoi fan, la Clandestina ha già riaperto il suo magico “Ciringhito”, che si affaccia sul “paradiso naturale” della Baia, pronta ad offrire il meritato relax con gli ottimi e selezionati prodotti enogastronomici, all’ombra del San Bartolo.

Ma non finisce qui: domenica 22 maggio, si inaugura un altro progetto alternativo sulla spiaggia di ponente di Pesaro, sempre curato da Alessandra Valentina Lugli, che prende il nome di Clandestina Zen (ex Ondina), in viale Trieste, all’altezza dei bagni Gino di fronte all’Hotel Napoleon.

Anche CLANDESTINA ZEN sarà all’insegna della multiculturalità, in un delicato e curioso mix tra oriente e occidente, fatto di sapori, profumi e tradizioni sapientemente miscelate in un’atmosfera fresca ed accogliente. Un delizionso giardino, allestito in collaborazione con Punto E Cactus e vivaio Stradella, insieme alla geniale creatività della stilista e giocoliera Victoria Varga per le zone relax, dove potersi riparare dalla calura estiva e assaporare una cucina “creativa”, naturale, biologica.

Ma il Clandestina Zen sarà anche, e soprattutto, uno spazio dedicato ai bambini: con laboratori, giochi e animazioni dedicati all’ambiente e al riciclo, per educare e sensibilizzare i nostri piccoli al rispetto della natura.

L’inaugurazione di CLANDESTINA ZEN è prevista domenica 22 maggio: Alle ore 16,30 spazio ai piccoli con una merenda biologica e spettacoli di giocoleria Alle ore 19 aperitivo e degustazioni con un ricco buffet tra video-installazioni e Dj set

Il programma dei due locali si prevede ricco di appuntamenti per tutta l’estate 2016, tra buskers, musica e arte, condito da un’ottima cucina nostrana arricchita da stuzzicanti ricette esotiche tra Oriente e sud America, Marche e Romagna.

articolo pubblicato il: 20/05/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it