torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Al Bano in concerto

al Teatro Sanzio di Urbino


Ancora un appuntamento venerdì 20 maggio con Urbino in Musica, seconda stagione musicale promossa dal Comune di Urbino e dall’AMAT. In collaborazione con l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” fa tappa al Teatro Sanzio il viaggio live di Al Bano Carrisi che salirà sul palco proponendo i grandi successi musicali che lo hanno reso un’icona indiscussa della musica italiana. Durante il concerto non mancheranno le canzoni che hanno fatto ballare, innamorare, sognare diverse generazioni.

Albano Carrisi ha scoperto la grande vocazione per la musica fin da bambino, quando trascorreva ore e ore del suo tempo suonando la chitarra all’ombra degli alberi della campagna del padre. A soli 16 anni, pensò di emigrare a Milano, seguendo le orme di Domenico Modugno: un autentico modello per chi sognava una carriera nel mondo della musica. Ma a Milano gli inizi non furono certamente tutti in discesa. In attesa di tempi migliori, fece come lui stesso ama ricordare l’Università della vita facendo i lavori più svariati un po’ per mantenersi, ma anche per essere vicino alla gente e scoprire desideri e gusti. I primi approcci con la musica leggera li ebbe attraverso il Clan di Celentano. Fu allora, come era consuetudine per gli artisti del gruppo, che scelse il suo nome diventando per tutti Al Bano. Passarono poco più di due anni quando firmò il suo primo contratto importante con la EMI. Di lì a poco, nel 1967 incise il 45 giri Nel sole, un successo discografico incredibile con un milione e trecentomila copie vendute. Nello stesso anno partecipò al tour italiano dei Rolling Stones. Sulla scia del grande successo scrisse egli stesso molte canzoni (Io di notte, Nel sole, Pensando a te, Acqua di mare, Mezzanotte d’amore) da alcune delle quali furono anche tratti film di grande successo. Con i suoi album, Al Bano ha conquistato i primi posti nelle hit parade austriache, francesi, belghe, svizzere, tedesche, spagnole e sudamericane. I suoi concerti in tutto il mondo - dal Giappone alla Russia, dagli Stati Uniti all’America Latina -sono stati seguiti da milioni di fans. I suoi viaggi di lavoro sono stati spesso raccolti in documentari musicali, diretti dallo stesso artista e trasmessi dalla televisione italiana. Una passione, quella per la macchina da presa, che continua ancora oggi con la realizzazione di alcuni video, tra i quali Nel cuore del padre: un omaggio a Carmelo Carrisi e allo straordinario rapporto padre figlio. Al Bano ha in programma anche un video sul suo rapporto con la madre Iolanda, dalla quale ha ereditato la straordinaria voce.

L’ingresso al concerto è gratuito. I tagliandi di ingresso, obbligatori per l’entrata, si possono ritirare presso la biglietteria del Teatro Sanzio (0722 2281) il giorno del concerto dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20 (fino ad esaurimento posti disponibili). Informazioni AMAT 071 2072439.

articolo pubblicato il: 18/05/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it