torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

libri
"Civitas libri"

al Salone Gotico del Museo Diocesano di Città di Castello


Che sia un saggio, una raccolta di poesie o un romanzo, il libro è l’oggetto ideale per avere risposte sul mondo, sugli altri e ancor più su noi stessi.

Sabato 21 maggio alle ore 17.30, presso il Salone Gotico del Museo Diocesano di Città di Castello, si svolgerà l’incontro Civitas libri, un invito particolare alla lettura che passa per la scoperta dei sei libri vincitori del Premio Letterario “Città di Castello” edizione 2015, che la casa editrice LuoghInteriori ha recentemente pubblicato.

L’evento, che rientra nel programma ufficiale de Il maggio dei libri 2016 promosso dal Centro per il libro e la lettura, sarà aperto dagli interventi dell’Ambasciatore d’Italia Claudio Pacifico, presidente di LuoghInteriori e dell’Amm. delegato della casa editrice tifernate Antonio Vella. Per l’occasione entrambi illustreranno anche i progetti più significativi in programma nella seconda parte del 2016.

Un’interessante opportunità d’incontro che sarà ulteriormente arricchita dalla presenza di Alessandro Quasimodo, voce eminente del panorama culturale italiano e presidente della giuria del Premio Letterario, che con le sue coinvolgenti letture saprà regalare al pubblico attimi di straordinaria condivisione intellettuale. Ospite della manifestazione sarà anche Daniela Lombardi, affermata giornalista, anch’essa membro qualificato della giuria.

Sullo stimolante palcoscenico di Civitas libri si alterneranno le raffinate sensibilità, gli approfondimenti, l’ironia e la passione degli autori premiati che, oltre a presentare i propri lavori, saranno lieti di confrontarsi con i dubbi e le curiosità del pubblico convenuto.

Reduci dalla partecipazione al Salone del Libro di Torino appena concluso, gli scrittori stanno riscuotendo un significativo successo tra i lettori, a testimoniare la qualità delle scelte editoriali intraprese dalla casa editrice e la preparazione dimostrata dai membri della giuria del concorso letterario che li hanno premiati tra centinaia di altri scrittori.

articolo pubblicato il: 16/05/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it