torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Emily Wells

alla Chiesa del Sacramento di Offagna


Sabato 23 aprile con Emily Wells, polistrumentista texana residente a New York, prosegue alla Chiesa del Sacramento di Offagna Klang festival, prima edizione della rassegna musicale itinerante che coinvolge il territorio marchigiano ideata da AMAT e il Loop Live Club di Osimo in collaborazione con i Comuni di Osimo, San Costanzo, Offagna, Recanati e Montecarotto. Tre province, cinque comuni e location non usuali per ospitare proposte musicali alternative, che spesso fanno fatica ad uscire dall’ambito del live clubs e dei festival estivi. “Altri suoni, altri spazi” è lo slogan scelto per sottolineare l’intento di valorizzare il territorio con proposte di qualità nazionali ed internazionali, rivolte tanto alla sperimentazione quanto alla ricerca delle radici musicali e alla commistione con le arti visive.

Emily Wells spazia tra la musica classica e moderna, suona e registra beat, violino, glockenspiel, diamonica a bocca, fondendo folk, funk, elettronica e hip hop in un set dove la stratificazione sonora dei loop accompagna la sua voce sublime. Il concerto di Offagna, accompagnato da visual, è realizzato in collaborazione con Newevo festival. L'art pop è il suo genere di riferimento da circa dieci anni e si riflette ancora nel suo ultimo lavoro Promise uscito per conto della propria etichetta Thesis & Instinct dopo due anni di duro lavoro. Ad oggi, in poco più di quindici anni di carriera, conta con circa dieci album, un EP, collaborazioni con Dan the Automator (produttore hip hop fondatore della 75 Ark che ha prodotto lavori per artisti del calibro di Dj Shadow, Kasabian, Gorillaz, Mike Patton, Depeche Mode e tanti altri). Le influenze musicali di Wells sono varie e vanno dall’hip-hop, con una particolare reverenza per i Wu-Tang Clan, alla musica classica. Un posto di grande importanza viene assegnato al compositore, scrittore e teorico musicale John Cage così come al gran rappresentante del minimalismo musicale Philip Glass.

Biglietti: interi 10 euro, ridotti 8 euro. Biglietti on line su vivaticket.it. Prevendite ad Ancona presso Casa Musicale (Corso Stamira 68) 071 202588, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30, e in tutti i punti vendita del circuito AMAT. Per informazioni: AMAT 071 2072439, Loop Live Club 071 7202180. Inizio concerto ore 21.15.

articolo pubblicato il: 21/04/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it