torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
tour dei carciofi

Mercato Contadino dei Castelli Romani


Domenica 24 aprile, verrà inaugurato il Mercato Contadino dei Castelli Romani - in collaborazione e con il patrocinio di Arsial-Regione Lazio (Agenzia regionale per lo sviluppo e l'innovazione dell'agricoltura), Coltivendo, Parco dell'Appia Antica, Parco dei Castelli Romani, Orto Botanico dell'Università di Tor Vergata - nella splendida cornice dei “Parchi della Colombo” dove il mercato si svolgerà ogni mercoledì e sabato dalle 8,30 alle 14,00. In occasione dell’inaugurazione, tutti i partecipanti riceveranno in dono una pianta: una begonia, una pansé oppure una piantina di erbe aromatiche quale simbolo di nuova vita da piantare nei nostri propositi di scelte consapevoli per un cibo migliore, per la nostra salute… Il Mercato Contadino si svolgerà all’interno di questo parco curatissimo di 74 ettari, ricco di giardini rigogliosi, punto di ritrovo di grandi e piccini in cui le attività ludiche e sportive s’intrecciano con tanti servizi: asilo nido, anfiteatro, giostre, area commerciale, zona ristorazione e centro sportivo

Lunedì 25 aprile continua a grande richiesta il TOUR dei Carciofi alla matticella dopo il grande successo ad Ariccia! DEGUSTAZIONE a ROMA Capannelle, Festa della Liberazione e San Marco. (domenica 24 aprile non ci sarà il mercato contadino a Roma Capannelle) e domenica 1 maggio ad Ariccia. La ricetta dei carciofi alla matticella è millenaria, particolarmente adatta a questo periodo dell’anno in cui abbondano i carciofi.....verranno preparati dai nostri contadini direttamente nella brace e lasciati cuocere sprigionando un profumo unico e conferendo un sapore delicato ai carciofi. I contadini usavano preparare questa ricetta in primavera, quando ripulivano la vigna dei piccoli rami che sistemavano in fasci detti “matticelle” che poi riponevano per l’inverno utilizzandole per avviare il fuoco nel camino. Era usanza coltivare all’inizio di ogni filare di vigna dei carciofi proprio per prepararli con questa ricetta durante le operazioni di pulitura....

articolo pubblicato il: 20/04/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it