torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Lusa Fellow per la giurisprudenza

American Academy of Forensic Sciences


Nell'ambito del 68░ Congresso Mondiale dell'American Academy of Forensic Sciences, la pi¨ importante organizzazione internazionale per lo studio e la ricerca nello studio delle scienze forensi, che annovera migliaia di studiosi da tutto il mondo, tenutosi a Las Vegas (Nevada) dal 22 al 27 febbraio 2016, il professore avvocato Vincenzo Lusa Ŕ stato insignito del titolo di Fellow per l'importanza delle sue ricerche nel campo della giurisprudenza. Tale onorificenza rappresenta il massimo riconoscimento accademico e scientifico nel mondo anglosassone.

Docente titolare per gli insegnamenti di Diritto Penale ed Antropologia della Devianza presso l'UniversitÓ UNISED di Milano e la Pontificia UniversitÓ San Bonaventura di Roma, il riconoscimento attribuito al professore Lusa giunge a coronamento di una lunga carriera a servizio delle scienze antropologiche e forensi iniziata nei primi anni Novanta sotto la guida del professore Testa Bappenheim, illustre e poliedrico scienziato ad oggi scomparso.

Con oltre sessanta pubblicazioni nazionali ed internazionali ed otto monografie, il professore Lusa ha contribuito all'avanzamento scientifico nei campi del Diritto Penale, dell'Antropologia Criminale grazie all'identificazione di una variazione di sesso umano sino ad oggi ignota.

Tra le pi¨ recenti ricerche del professore Lusa, primo ed ad oggi unico Fellow italiano della sezione di Giurisprudenza, si segnala l'elaborazione di un protocollo di sicurezza per gli astronauti NASA basato sulle tecniche neuroscientifiche volte studio del comportamento deviante, che Ŕ stato discusso con successo presso il precitato Convegno nel corso delle presentazioni orali della Sezione di Psichiatria e Scienze del Comportamento.

articolo pubblicato il: 04/03/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it