torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cinema
"Il Rosa Nudo"

a Cagliari


Sabato 12 marzo - ex vetreria di Pirri (Cagliari) ore 21, 00

Il rosa nudo (Naked Rose)

film di Giovanni Coda

Italia, 2013, 70’, b/n-col. Sperimentale/Drammatico - Regia Giovanni Coda, Sceneggiatura Giovanni Coda, Montaggio Andrea Lotta, Fotografia Giovanni Coda, Musica Irma Toudjian, Les Sticks Fluò, Quartetto Alborada, Suono Giovanni Coda, Voci Narranti Cesare Saliu Massimo Aresu. Cast Gianni Dettori, Italo Medda, Sergio Anrò, Gianni Loi, Mattia Casanova, Francesco Ottonello, Mauro Ferrari, Luca Catalano, Lorena Piccapietra, Assunta Pittaluga, Carlo Porru, Cricot Teatro. Produttori Emilio Milia, Giovanni Coda. Produzione ReindeerCatSolutions, Labor Cinema, V-Art Festival. Backstage Photo: Claudio Piludu .

Il Rosa Nudo, film sperimentale di Giovanni Coda ispirato alla drammatica biografia di Pierre Seel, internato e torturato dai nazisti nel 1941, appena diciassettenne, a causa della sua omosessualità. Indignato dalle posizioni violentemente omofobe del vescovo di Strasburgo, nel 1982 lo scrittore fu l’unico gay francese a denunciare apertamente gli orrori dell’”omocausto”, iniziando una battaglia per il riconoscimento ufficiale dello stato di “deportato omosessuale”.Le sue memorie, raccolte in “Moi, Pierre Seel, déporté homosexuel”, hanno ispirato il regista sardo, che ha realizzato un’opera a metà tra il documentario e l’opera di video arte. Presentato in anteprima all’ultimo Torino GLBT Film Festival, proiettato a Venezia e al Florence Queer Festival, e vincitore del Gold Jury Prize al Social Justice Film Festival di Seattle, e a Bologna.

articolo pubblicato il: 03/03/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it