torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
"Ventimila leghe sotto i mari"

a Sansepolcro


La seconda parte della programmazione di Kilowatt Tutto l'Anno, promosso dall’associazione CapoTrave/Kilowatt diretto dal regista e drammaturgo Luca Ricci, realizzato in collaborazione con il Comune di Sansepolcro (Ar), con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Toscana e di Aboca prosegue questo fine settimana con la prova aperta, al termine della residenza, di Francesco Michele Laterza.

Francesco Michele Laterza, dopo l'esperienza di studio con Raffella Giordano e diverse collaborazioni professionali tra cui Teatro Valdoca, Roberto Latini, inQuanto Teatro, Leonardo Delogu e Famigliafuchè, intraprende un percorso artistico personale con i lavori Tristissimofranz ed Esercizi sullo spazio e curando l’atelier di ricerca La palestra del gesto. Sabato 5 marzo, ore 21, presso il Teatro alla Misericordia, sarà in scena la prova aperta di ACQUA, ACQUA, FUOCO, FUOCHISSIMO, progetto vincitore del bando Assemblaggi Provvisori della Tenuta dello Scompiglio 2015/17 e promosso e sostenuto da Anghiari Dance Hub. Un viaggio fisico e mentale attraverso il quale indagare la questione delle molteplici maniere con le quali si rappresenta il maschile oggi, dando vita a una carrellata di personaggi buffi, strani, inquietanti, commoventi, umani.

Per la rassegna "Scintille. La scena contemporanea per bambini e ragazzi" organizzata in collaborazione con Tedamis, domenica 6 marzo, alle ore 17, Teatro Potlach renderà omaggio a Jules Verne con VENTIMILA LEGHE SOTTO I MARI, uno spettacolo dal forte impatto visivo, che nasce dall'idea di far convivere la trentennale esperienza del Teatro Potlach nell'affrontare il lavoro sull'attore con le più moderne tecnologie digitali e di illuminotecnica. Gli attori sono immersi in uno scenario magico, quasi onirico, e porteranno lo spettatore alla scoperta delle profondità marine e del misterioso Nautilus. A precedere lo spettacolo Silvia Rubechi terrà il laboratorio (ore 14.45 presso la sede Tedamis di Sansepolcro in Via Flli Rosselli 15) LE FORME DEL BLU ovvero esplorazione tra le geometrie di un colore. Durante il laboratorio, a cura di Librifattiamano, i bambini realizzeranno un taccuino, completo di copertina rigida, assemblando carte e giocando con le tonalità del blu. Attraverso lo svolgersi cadenzato di tagli, fessure e colori potranno dare vita ad una composizione, quasi un racconto silenzioso, capace di evocare i mondi inesplorati di Capitano Nemo. Il laboratorio è aperto ad un massimo di 15 bambini di età preferibilmente non inferiore ai 6 anni, il costo del laboratorio è di 15 euro, comprensivo del costo del biglietto per lo spettacolo. É consigliata la prenotazione per gli spettacoli e per il laboratorio. Per il programma completo visionare il sito www.kilowattfestival.it

Associazione Culturale CapoTrave / Kilowatt, Via della Misericordia 19, 52037 Sansepolcro (AR) tel. 0575 733063 / mob. 339 4074895 www.capotrave.com - www.kilowattfestival.it – www.bespecractive.eu info@kilowattfestival.it - comunicazione@kilowattfestival.it Facebook: Kilowatt Festival - Twitter: @KilowattArt Prenotazione biglietti: biglietteria@kilowattfestival.it 339.4074895 Ingresso singolo spettacolo: € 9,00 - Ingresso ridotto bambini e under 25: € 6,00 Ingresso singolo spettacolo per i possessori della Kilowatt Card: € 6,00 La Kilowatt Card è nominale, non cedibile e può essere acquistata alla biglietteria al prezzo di € 5,00 Abbonamento a tutti gli spettacoli serali (6 spettacoli): € 30,00 Abbonamento agli spettacoli per bambini (3 spettacoli): € 15,00

articolo pubblicato il: 01/03/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it