torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
"Di fiore in fiore"

a Mantova


La Casa Museo Sartori di Castel d’Ario (Mantova) in via XX Settembre 11/13/15, dal 6 marzo al 10 aprile 2016 presenta la rassegna “Di fiore in fiore”. La mostra, che nasce da un’idea e progetto di Adalberto Sartori, gode dei patrocini di Regione Lombardia, Provincia di Mantova, Comune di Castel d’Ario e Associazione Pro Loco Castel d’Ario. La mostra “di FIORE in FIORE” si inaugurerà Domenica 6 marzo alle ore 11.00, con intervento di Daniela Castro Sindaco di Castel d’Ario, Alessandro Pastacci Presidente Provincia di Mantova, Arianna Sartori curatrice della mostra e del catalogo e Maria Gabriella Savoia autrice del testo in catalogo.

In mostra sono esposte 95 opere, tra dipinti, sculture, ceramiche, acquerelli realizzate da: Domenico Acerbo • Ernesto Achilli • Anna Rita Alatan • Gino Baglieri • Nicoletta Barbieri • Flavia Belò • Simon Benetton • Bianca Bertazzoni • Miro Bonaccorsi • Alberto Bongini • Milvia Bortoluzzi • Antonia Campanella • Paola Campidelli • Fiorenza Canestrari • Sabina Capraro • Pietro Cardone • Angelo Castagna • Claudio Cattaneo • Manlio Chieppa • Venere Chillemi • Pasquale Cipolletta • Giuseppe Coda Zabetta • Riccardo Colombi • Teodoro Cotugno • Katia Dal Bo’ • Marcello Della Valle • Giuseppe De Luigi • Luigi Desiderati • Carlo Dusi • Otello Fabri • Giovanni Faccioli • Giuseppe Facciotto • Renzo Ferrarini • Massimo Ferri • Rodolfo Fonsati • Memo Fornasari • Danilo Fusi • Barbara Galbiati • Giuseppe Gallizioli • Giordano Garuti • Monica Gheller • Matteo Giannini • Isa Gorreri Palvarini • Rinardo Gozzi • Alfio Paolo Graziani • Ulisse Gualtieri • Alessandro Liotta • Luca (Luca Vernizzi) • Elisa Macaluso • Luciana Manelli • Licia Mantovani • Mario Mattei • Enrica Melotti • Vito Melotto • Erre Monaco (Rossella) • Giorgio Mori • Luciano Morselli • Giulio Mottinelli • Roberta Musi • Silvio Natali • Sandro Negri • Impero Nigiani • Vilfrido Paggiaro • Ideo Pantaleoni • Adriano Pavan • Enrico Peretto • Giulio Perina • Paolo Petrò • Antea Pirondini • Roberto Rampinelli • Laura Rebagliati • Liberio Reggiani • Lucilla Restelli • Teresa Rezzaghi • Kiara Rossato • Giorgio Rossi • Alessandro Sangalli • Giorgio Scano • Marisa Settembrini • Anna Somensari • Paolo Soragna • Elio Terreni • Mario Tettamanti • Eugenio Tomiolo • Antonio Tonelli • Natalino Tonelli • Giuliano Trombini • Alberto Venditti • Elisabetta Viarengo Miniotti • Carlo Vitale • Domenico Zangrandi • Toni Zarpellon • Marisa Zattini • Zelda (Elda Zanferli) • Natalina Zerlotti.

Come scrive Maria Gabriella Savoia presentando catalogo edito da Archivio Sartori, che riproduce, insieme alle biografie degli artisti le novantacinque opere esposte , “di Fiore in Fiore” è una rassegna d’arte, che ai giorni nostri per molti potrebbe sembrare retrò, anomala, obsoleta, ma per noi non è così, per noi il ‘fiore’ è una delle migliori espressioni naturali del bello, ma per la ‘prefabbricata cultura contemporanea’ il bello è diventato una cosa anacronistica, una cosa da distruggere, una cosa da demonizzare, una cosa da odiare; viviamo purtroppo in un’epoca dove ci viene imposto quotidianamente dai “mass”, dai falsi profeti, dai falsi intellettuali, dagli imbroglioni di mestiere, dai compratori di anime, dai predicatori del catastrofismo ecc. ecc., da tutti quelli che nel nome del ‘dio’ denaro, in questi ultimi decenni hanno promosso solo obbrobriose oscenità, cose raccapriccianti, cose devianti, cose contro natura, cose cercate negli angoli più oscuri del cuore e della mente degli individui. A questa ‘società’ vogliamo rispondere con una grande rassegna, una rassegna ideata nel nome del ‘bello’, una rassegna che raccoglie un importante numero di opere, che valenti artisti hanno realizzato in questi ultimi tempi, al di fuori ed al di sopra delle “regole imposte”, artisti che hanno avuto la sensibilità di ammirare la bellezza, di provare delle sane sensazioni, di sentire i meravigliosi profumi, di vedere i colori, che questo meraviglioso frutto della natura, ci propone quotidianamente, in ogni stagione, in ogni momento dell’anno, in ogni luogo del mondo. Con questa rassegna vogliamo scagliare una pietra …, vogliamo proporre e riproporre il bello per il bello, la qualità per la qualità, vogliamo uscire dalle imposizioni generalizzate, dove solo il brutto, il grigio, il mal realizzato, fanno notizia, fanno arte, noi vogliamo vivere dove l’aria è pulita, dove gli uomini sono liberi nei loro sogni, dove il mercato non possa imporre le sue regole, dove altri uomini liberi possano ancora esprimere il loro pensiero, senza avere paura di essere considerati “fuori”, vogliamo che l’arte, i dipinti, le sculture, i disegni, le grafiche, entrino ancora nelle case delle persone, per dare una nota di serenità, di piacere, di contemplazione, di cultura, dove l’immagine senza parlare possa educare il cuore e lo spirito”.

Titolo mostra: “di FIORE in FIORE”
Sede: Casa Museo Sartori
Luogo: Castel d’Ario (Mn), via XX Settembre, 11/13/15
Informazioni: Tel. 0376.324260 – E.mail: info@ariannasartori.191.it

articolo pubblicato il: 29/02/2016 ultima modifica: 02/03/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it