torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
disturbi alimentari

convegno a Bari


Scadono il 4 marzo le iscrizioni per il convegno nazionale su “I Disturbi del Comportamento Alimentare: dalla prevenzione alla cura. Anoressia, Bulimia, Binge eating e Obesità.”

La giornata di studi, organizzata dalla Cooperativa Sociale Anthropos con il patrocinio dell’Ordine degli Psicologi della Puglia, de Il Volo del Colibrì, della Federazione Sanità Confcooperative Puglia e il sostegno del Coordinamento Nazionale sui Disturbi Alimentari si terrà l’11 marzo dalle ore 8 alle 18, all’Hotel Palace di Bari ( via Francesco Lombardi, 13).

Per l’occasione, medici, psichiatri, psicologi, illustreranno le best practice italiane sui Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA); la giornata prevede una sessione antimeridiana dedicata alla prevenzione a cui seguirà nel pomeriggio quella dedicata alla cura. Dopo il saluto di benvenuto di Maria Pia Cozzari, presidente di Anthropos si accompagneranno i saluti Istituzionali di: Mauro Abate, presidente regionale Federazione Sanità Confcooperative, Giovanni Gorgoni, Direttore Dipartimento Promozione della salute,benessere sociale e sport per tutti Regione Puglia, Paola Natalicchio, Sindaco del Comune di Molfetta e Michele Sollecito, Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Giovinazzo.

La sessione antimeridiana dedicata alla prevenzione con inizio alle ore 9 vedrà la moderazione di Antonello Taranto, Direttore Dipartimento Dipendenze Patologiche ASL BA. Seguiranno gli interventi di: Matteo Balestrieri, Professore ordinario di Psichiatria, Università degli Studi di Udine che illustrerà gli interventi di prevenzione dei DCA, Nicoletta De Lorenzo, Psicologa Psicoterapeuta e Stefania Giammarino, biologa nutrizionista di Anthropos presenteranno il progetto “Cibiamoci” come modello di best practice sulla prevenzione primaria dei DCA e dell’obesità in età pediatrica.

Caterina Renna, psichiatra responsabile del Centro per la Cura e la ricerca sui DCA Asl Lecce e Veronica Vantaggiato, psicologa psicoterapeuta dell’ associazione Salomè di Lecce illustreranno “Pe(n)sa differente” e “Progetto Luna”. Le relazioni proseguiranno sino alle 13 con Erika Baldissera, dirigente psicologo psicoterapeuta Centro DCA Ulss 10 Veneto sull’ utilizzo dei social media in materia di DCA, Stefano Bertomoro, presidente Coordinamento Nazionale Ass. Famiglie DCA e vicepresidente Fenice Onlus, Portogruaro (VE) insieme a Rinaldo Battaini Consigliere, dell’associazione Fenice Onlus del Friuli Venezia Giulia esporranno il ruolo e le funzioni del Coordinamento nazionale in materia di prevenzione e cura dei DCA, conclude la prima sessione Felice Vadruccio, psichiatra responsabile centro per i DCA, Clinica psichiatrica Policlinico di Bari.

Dalle ore 14.00 si terrà la sessione dedicata alla cura, moderata da Domenico Semisa, Direttore Dipartimento salute mentale Asl Bari. Pierandrea Salvo, psichiatra Responsabile Centro per la cura dei disturbi alimentari e del peso di Portogruaro (VE) USLL 10 Veneto, presenterà la riabilitazione psiconutrizionale progressiva come modello di best practice italiana nella cura dei DCA, seguiranno Caterina Renna, psichiatra responsabile Centro per la Cura e la Ricerca sui DCA, DSM ASL Lecce che presenterà il protocollo di intervento integrato per la diagnosi e il trattamento dei DCA. Le relazioni di Paolo Chierchia, psicologo coordinatore residenza "In Volo" della Regione Emilia Romagna porterà l’esperienza della comunità In VOLO; a cui seguirà Bartolomeo Giorgio, psichiatra responsabile UOSVD DCA di Altamura. Concluderanno Filippo Iovine, psichiatra, dell’ ambulatorio DCA, ASL BAT e Maria Dell' Olio, psicologa psicoterapeuta, dell ‘Ambulatorio DCA di Margherita di Savoia,

Sabato 12 marzo, si terrà l’ Assemblea del Coordinamento Nazionale Disturbi alimentari, riservata ai Soci. Il seminario è destinato a: psichiatri, neuropsichiatri infantili, pediatri, internisti, nutrizionisti, endocrinologi, ginecologi, MMG, PLS, psicologi, biologi, dietisti, infermieri, educatori professionali, tecnici della riabilitazione psichiatrica. E ‘ possibile iscriversi richiedendo il riconoscimento di 8 crediti ECM . Codice di riferimento evento RES n. 2112- 152851, accreditato per N. 100 partecipanti. Per iscriversi all’ evento è necessario scaricare la scheda di iscrizione da www.anthroposdca.it - www.anthroposonline.it compilarla e inviarla a comunicazione.anthropos@gmail.com . L’iscrizione è gratuita per chi non necessita di crediti ECM. Scadenza iscrizioni 4 marzo 2016. Per informazioni: Tel. 080 3947818 – E-mail: info@anthroposonline.it - Facebook: Volo del Colibrì Cibiamoci

articolo pubblicato il: 27/02/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it