torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
"Don Quijote"

al Nuovo Teatro Abeliano di Bari


La Compagnia Petrillo Danza sarà a Bari il 25 Febbraio 2016 con lo spettacolo “Don Quijote”, produzione Compagnia Petrillo Danza/Cie Twain La pièce andrà in scena presso il Nuovo Teatro Abeliano per “DAB 2016 – DanzABari”, stagione danza contemporanea del Teatro Pubblico Pugliese, all’interno della rassegna "Esplorare_generazione contemporanea" curata da Domenico Iannone.

Nella letteratura spagnola l’hidalgo di Cervantes combatte contro mulini a vento e burattini, cercando di affrontare i problemi dell’esistenza riversando la propria follia sul quotidiano. Don Quijote però, nella pièce di Petrillo, non è solo in cerca di avventura: danza per denunciare il declino, la delusione e l’inganno della nostra società. Come l’uomo che cerca di cambiare il corso del proprio destino viene considerato un folle da allontanare, così Don Quijote, trasfigurandosi nell’uomo contemporaneo, lotta per cambiare la realtà, che forse è ancora possibile rovesciare.

Da sempre l'uomo è stato costretto dalle vicende della vita a ripetuti compromessi, a sconfitte, ma con un pizzico di idealismo, ogni folle potrebbe essere più savio di quanto si possa credere e scoprire, contro ogni apparenza, la vera essenza dell'esistenza. Con la sua sete di giustizia, il Don Quijote di Loris Petrillo rappresenta quel qualsiasi ma non qualunquista uomo che non teme di essere sconfitto e che anzi, cerca il continuo confronto come fonte di conoscenza. Attraverso il carattere e la personalità dei personaggi del capolavoro seicentesco di Cervantes, Don Quijote, Sancho Panza e Ronzinante, lo spettacolo affronta i temi più profondi dell'esistenza dell'uomo senza tralasciare gli aspetti più grotteschi ed esilaranti degli stessi che per fortuna pure gli appartengono. Lo stesso spettacolo, più simile ora ad una parodia, ora ad un elaborato di più complesso spessore, è proprio per questo, un viaggio simbolico nei meandri dell'esistenza.

Con le musiche di Loris Petrillo, Minkus e Musiche Tradizionali, e la consulenza drammaturgica di Massimiliano Burini, la pièce vede in scena gli interpreti Nicola Simone Cisternino, Yoris Petrillo e Adrien Ursulet.

Con il sostegno del MiBACT – Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, realizzato con il contributo OfficinaTwain 14/16, in collaborazione con TSI La Fabbrica dell’Attore/Teatro Vascello_Roma, “Don Quijote” è stato presentato in Prima Assoluta al Teatro Cantiere Florida/Versiliadanza.

articolo pubblicato il: 23/02/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it