torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"La vergogna (aidos) tra mito e politica"

al Palazzo Ducale di Genova


Genova – Palazzo Ducale – Fondazione per la Cultura I grandi incontri della cultura MITI SENZA TEMPO a cura di Eva Cantarella e Nicla Vassallo

17 febbraio 2016, ore 17.45 Lectio magistralis di Eva Cantarella

La vergogna (aidos) tra mito e politica

Chair/Discussant: Nicla Vassallo

Nel Protagora di Platone, il celebre sofista di Abdera racconta il mito che spiega in qual modo gli esseri umani avessero imparato a vivere insieme, in comunità ordinate e pacifiche, ponendo fine a un periodo della loro esistenza nella quale, essendo incapaci di convivere senza commettere ingiustizie gli uni nei confronti degli altri, vivevano isolati, allo stato selvaggio, in balia dei rischi naturali e delle bestie feroci. Senonché – come racconta il mito – Zeus, per evitare la loro estinzione, decise di distribuire tra gli uomini le due prime virtù politiche, vale a dire aidos, la vergogna, e dike, la giustizia.

Ma che cosa era esattamente aidos, quale il suo rapporto con dike, che funzione svolgeva la vergogna nel mondo greco, e che funzione svolge in momenti e mondi diversi, ivi compreso quello in cui viviamo? Esiste ancor oggi, e se esiste qual è il suo ruolo? Alla luce anche della comparazione antropologica. Si tenterà di approfondire questi temi e di discutere della loro attualità.

Grande Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana e premio Bagutta nel 2003 con Itaca. Eroi, donne, potere tra vendetta e diritto, allieva del giurista Giovanni Pugliese, Eva Cantarella, dopo essersi laureata all’Università statale di Milano, si specializza presso le università di Berkeley e Heidelberg. In Italia, ha insegnato presso le Università di Camerino, Parma, Pavia, e ha ricoperto il ruolo di professore ordinario di diritto romano e di diritto greco antico a Milano, mentre all’estero ha insegnato presso l’Università del Texas a Austin e presso l’Università di New York. Collabora regolarmente col Corriere della sera. Ha pubblicato e pubblica numerosi e importanti volumi sul diritto e su diversi aspetti del mondo greco antico e del mondo romano antico. Tra questi, per ricordarne alcuni: Secondo natura. La bisessualità nel mondo antico (Roma 1988), I supplizi capitali in Grecia e a Roma, (Milano 1991), Diritto greco, (Milano 1994), Storia del diritto romano (Milano 1999), Istituzioni di diritto romano (Milano 2007), L’amore è un dio (Milano 2007), Dammi mille baci. Veri uomini e vere donne nell'antica Roma (Milano 2009), I comandamenti. Non commettere adulterio, con P. Ricca, (Bologna 2010), Perfino Catone scriveva ricette (Milano 2014).

Ingresso libero fino a esaurimento posti Per ulteriori informazioni: http://www.palazzoducale.genova.it/

articolo pubblicato il: 11/02/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it