torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
"Maestri a Confronto"

a Palazzo Mauri di Spoleto


Sarà aperta fino al 7 febbraio 2016 la mostra “Maestri a Confronto” a Palazzo Mauri di Spoleto con le personali di Sevastì Iallussi e Piergiorgio Maiorini. L’ iniziativa dello #SpoletoMeetingArt verrà presentata al pubblico e alla critica il giorno 30 gennaio 2016 alle ore 16.

La mostra dei due artisti romani è composta di 40 opere, venti di Iallussi Sevasti (tecniche miste su tela neo-figurative) e venti opere dell’architetto romano Piergiorgio Maiorini ( le macchine inutili e i ferri del mestiere) per un connubio veramente scoppiettante ed interessante verrà celebrata alla presenza del direttore artistico dello #SpoletoMeetingArt Paola Biadetti e del presidente dello Spoleto Art Festival Luca Filipponi che per l’occasione farà una panoramica sulle iniziative 2016 dello Spoleto art Festival già molto avanti nella programmazione di settembre con il grande evento Art in the City 2016.

D’altra parte i numeri della kermesse spoletina sono enormemente cresciuti , tanto che si può pensare ad una programmazione annuale con almeno un evento al mese, non solo ma gli organizzatori stanno cercando un nuovo spazio importante per fare un museo permanente di arte contemporanea sia a Spoleto sia in altre città dell’Italia Centrale con particolare riferimento all’Abruzzo, regione nella quale lo Spoleto Art Festival è stata incaricata di implementare e perfezionare un nuovo museo della contemporaneità nella Chiesa mediovale di santo Stefano nel Comune di Tornimparte Aq.

In tal senso il sindaco di Tornimparte Umberto Giammaria ha espresso entusiasmo per la stretta collaborazione con Spoleto Art Festival e con il prof Luca Filipponi che ha dichiarato: “ Sono contento che Maiorini P . e Iallussi. S espongono con una personale in un luogo simbolo di Spoleto in quanto sono due artisti che per capacità e movimentismo rappresentano al meglio la kermesse che io ho l’onore di presiedere e promuovere”.

articolo pubblicato il: 15/01/2016

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it