torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Premio giornalistico Amerigo

cerimonia al Consolato Generale degli Stati Uniti


Presso Palazzo Canevaro, sede del Consolato Generale degli Stati Uniti d'America, alla presenza del Console Generale USA Abigail (Abby) M. Rupp, si è svolta la cerimonia di assegnazione del Premio giornalistico Amerigo, giunto quest’anno alla settima edizione. Insieme al Vice Presidente nazionale di Amerigo Gianluigi Traettino ed al segretario generale di Enam Massimo Cugusi, sono intervenuti numerosi esponenti del mondo economico, giornalistico e culturale toscano.

Sponsor dell’iniziativa Locman Italy, azienda Elbana, che anche quest’anno si presenta a fianco di Amerigo, in testimonianza di un rapporto di fiducia e stima che dura da anni e che è si è mantenuto solido nel tempo.

Caterina Mantovani, presente all’evento in qualità di responsabile commerciale Locman Italy, sottolinea “credo molto in questa manifestazione non solo perché Locman è un’azienda sensibile alla comunicazione internazionale ma anche perché promuove attività sia culturali che commerciali”.

Hanno portato il saluto dell’Associazione Nazionale Amerigo il vice Presidente nazionale Gianluigi Traettino, in rappresentanza del Presidente Vito Cozzoli, il Segretario Generale dell’European Network of American Alunni Associations, Massimo Cugusi, e Michele Riccieri coordinatore del Chapter fiorentino, che organizza il Premio.

Premio Speciale 2015, simboleggiato da un orologio Locman Italy, sponsor del premio dal 2010, va a Paolo Valentino una delle grandi firme del giornalismo italiano, al Corriere della Sera dal 1984.

articolo pubblicato il: 14/12/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it