torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
"#Ilmiopostonelmondo"

alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino


Nell’ambito di #Ilmiopostonelmondo

Una settimana dedicata alla scoperta del proprio capitale umano Torino, 30 novembre - 4 dicembre 2015 Casa del teatro ragazzi e giovani Corso Galileo Ferraris, 266 - Torino

Martedì 1 Dicembre, ore 17.00 - 19.00 UNA SCUOLA OLTRE I CONFINI - Tavola rotonda A cura della Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo Con Anna Maria Poggi, Presidente Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo | Andreja Restek, Fotoreporter APRnews | Gian Carlo Blangiardo, Professore ordinario di Demografia, Milano Bicocca e collaboratore Fondazione ISMU | Marzia Sica, Coordinatore Nuove Generazioni e Programma Zerosei, Compagnia di San Paolo | Sergio Durando, Presidente Ufficio Pastorale Migranti. Modera: Alberto Sinigaglia, Presidente dell'Ordine dei Giornalisti La promessa di un’istruzione per tutti è ancora lontana dall’essere onorata. Troppi bambini non hanno ancora accesso alla scuola, altri hanno perso questo diritto e anelano a riappropriarsene, molti di quelli più fortunati da frequentare un’aula scolastica non sempre acquisiscono le competenze necessarie. Negli ultimi mesi la povertà e le guerre hanno mosso un flusso epocale di uomini, donne e bambini. Un evento storico che probabilmente cambierà la fisionomia dell’Europa che conosciamo. L’istruzione – se mai lo è stata - non può più essere considerata un problema del singolo paese. Al contempo servono soluzioni locali per garantire il diritto e il dovere di istruzione. Ingresso libero – prenotazione obbligatoria

Martedì 1 Dicembre, ore 20.30 COMPLEANNO AFGHANO | Teatro Cargo Onlus Di Ramat Safi e Laura Sicignano | Regia di Laura Sicignano | Con Ramat Safi | Musiche originali e video, assistenza tecnica Luca Serra Uno spettacolo dell’altro mondo. Questa è la storia vera della vita di un ragazzo, Ramat Safi, scappato da solo dall'Afghanistan. Il testo è stato scritto a 4 mani da lui stesso con Laura Sicignano. Ramat è fuggito improvvisamente dal suo Paese perché una notte degli uomini armati sono entrati in casa sua, hanno ucciso suo padre, ferito lui e la madre. Ramat è stato costretto a salire su un camion e partire senza conoscere la destinazione. Ha attraversato da solo Pakistan, Iran, Turchia e Grecia. E’ sbarcato miracolosamente in Italia minorenne dopo un viaggio a piedi durato più di un anno. In Italia è stato accolto in una comunità per minorenni rifugiati, dove ha incontrato tanti altri ragazzi arrivati da tutto il mondo dopo viaggi simili al suo. Qui ha imparato a leggere e scrivere.Ora Ramat è maggiorenne e deve trovare un lavoro e una casa. Ci riuscirà? Resterà in Italia? O continuerà a fuggire? Che ne sarà di lui? Solo Dio lo sa, risponde Ramat. Dai 14 anni Ingresso: € 5 Mercoledì 2 e Giovedì 3 Dicembre, ore 19.00/21.00

Venerdì 4 Dicembre, ore 17.00/19.00 | ore 20.30 ESIBIZIONE HIP-HOP SCHOOL Laboratorio di formazione & Creatività A cura di Milo Smith e Ben Akadinma HIP-HOP SCHOOL è un laboratorio di formazione e creatività condotto dal rapper Ivan “Milo Smith” Kapalala e dal ballerino Ben Akadinma, incentrato sulla nascita, l'evoluzione ed il significato attuale del movimento socio-culturale dell'hip hop e di come questo possa aiutare i giovani a prendere coscienza attiva delle proprie idee e dei mezzi necessari ad attuarle. Scopo del progetto è formare ed informare i giovani sviluppandone una coscienza riguardo i temi dell'integrazione e dei diritti civili ed allo stesso tempo, intrattenendoli e rendendoli protagonisti. Mediante la proiezione di filmati e video musicali, attraverso l’analisi di testi seguiti dal racconto delle esperienze artistiche maturate dai formatori, HIP-HOP SCHOOL intende formare le nuove generazioni al rispetto delle diversità e alla conoscenza del background socio-culturale in cui vivono e del messaggio della musica che ascoltano. Quota di partecipazione: euro 15 Fascia di età: dai 13 ai 18 anni

Giovedì 3 e Venerdì 4 Dicembre, ore 10.00 PER LA STRADA | Eccentrici Dadarò L’esigenza di trovare un senso, il proprio senso di esistere: questo il tema dello spettacolo. Uno spettacolo dedicato ai Maestri che inventano strade che prima non c’erano. Ai padri che disegnano strade per i figli. Ai figli, che ne tracciano di nuove. Lo dedichiamo al “Maestro Fellini” ed al suo film, “La strada”, che racconta di gente che un po’ ci assomiglia. Lo dedichiamo ai nostri padri, che hanno passato tanto tempo ad immaginarsi per noi un futuro che poi non abbiamo seguito. Lo dedichiamo a tutti quei ragazzi che all’apparire dell’adolescenza hanno voglia di sollevare la polvere delle strade per cercare la propria strada. Scuole Secondarie di Primo grado Ingresso: € 5

Venerdì 4 Dicembre, ore 20.30 CRESCERE È UN VIAGGIO | EVENTO DI CHIUSURA In collaborazione con Fondazione Telethon Onlus A cura di Associazione Culturale X NATION Rap e ballo si uniscono sulla scena per raccontare il viaggio di crescita e le esperienze dei giovani di oggi, attraverso i brani del rapper Milo e le coreografie del corpo di ballo diretto da Ben Akadinma e Stefania Bovolenta. Ambizioni e speranze della “generazione Y” italiana, multiculturale e aperta rispetto al passato ma piena d’incertezze per il futuro. Il canto e la danza raccontano tante possibili realtà. Durante la serata è prevista l’esibizione dei partecipanti al workshop Hip-Hop School. Aperto a tutti Ingresso a offerta libera. Il ricavato della serata è devoluto a Telethon, per finanziare progetti di ricerca sulle malattie genetiche e sulla distrofia muscolare

articolo pubblicato il: 26/11/2015 ultima modifica: 03/12/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it