torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
figuranti per sgarbi

Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi


La Fondazione Pergolesi Spontini ha indetto la selezione per i figuranti di “La Vedova allegra” di Franz Lehár, terzo titolo del cartellone della 48^ stagione lirica del Teatro Pergolesi. Le selezioni avranno luogo martedì 1 dicembre alle ore 15 presso le Sale Pergolesiane del

Teatro Pergolesi, in Piazza della Repubblica 9 (entrata vicolo laterale destro). Per il nuovo allestimento dell’operetta che andrà in scena a Jesi venerdì 11 dicembre alle ore 20.30, sabato 12 dicembre alle ore 20,30 e domenica 13 dicembre alle ore 16 (con anteprima giovani mercoledì 9 dicembre alle ore 16 riservata agli studenti di Jesi e della provincia) si cercano due figuranti di sesso maschile. Possono partecipare alle selezioni coloro che hanno compiuto il diciottesimo anno di età e non oltre i 45 anni; si chiede inoltre la massima disponibilità alle prove previste per il mattino e/o pomeriggio e/o sera in tutte le sedi teatrali indicate.

I selezionati potranno vivere l’emozionante esperienza del palcoscenico, in una nuova produzione con la regia di Vittorio Sgarbi e la direzione d’orchestra di Antonio Pirolli. Si tratta di un nuovo allestimento, curato dalla Fondazione Pergolesi Spontini, con le coreografie di Cinzia Scuppa, light designer Fabrizio Gobbi, assistente alla regia Cinzia Gangarella. Suona la Form Orchestra Filarmonica Marchigiana, Il Coro Lirico Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini” è preparato da Carlo Morganti.

Nel cast sono Valeria Esposito (Hanna Glawari), Alessandro Safina (Conte Danilo Danilowitsch), Francesca Tassinari (Valencienne), Christian Collia (Camille), Armando Ariostini (Barone Mirko Zeta), Gennaro Cannavacciuolo (Njegus), Enrico Giovagnoli (Raoul de St. Brioche), Alex Martini (Visconte Cascada), Teresa Di Bari (Sylviane), Carolina Lippo (Olga), Miriam Artiaco (Praskowia), Alessandro Pucci (Kromow), Enzo Boccanera (Bogdanowitsch), Alberto Piastrellini (Pritschitsch). Nella compagnia di canto sono inoltre (nel ruolo delle sei Grisettes) Sara Bacciocchi, Emanuela Campolucci, Catia Cursini, Silvia Marcellini, Olga Salati, Teresa Stagno; ballerine Cinzia Scuppa, Elisa Carletti, Silvia Fiorani, Sonia Mancinelli, Emma Paciotti, Federica Squadroni.

“La Vedova allegra” di Franz Lehàr su libretto di Victor Léon e Léon Stein è uno dei titoli più amati dal pubblico: l'operetta per eccellenza, grazie all'equilibrio perfetto con cui mescola tutti i temi classici del genere. Salutato da uno straordinario successo sin dal suo debutto a Vienna nel 1905, il titolo resiste da più di un secolo con oltre un milione di repliche in tutto il mondo. La sua forza è nel suo invito alla leggerezza, in un vorticoso e divertente scambio di coppie, di promesse, di sospetti e di rivelazioni.

E’ possibile consultare gli annunci sulle selezioni sul profilo Facebook e sul sito della Fondazione Pergolesi Spontini www.fondazionepergolesispontini.com Info: Fondazione Pergolesi Spontini - Ufficio produzione, tel. 0731.202944 www.fondazionepergolesispontini.com

articolo pubblicato il: 25/11/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it