torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Fogli d'immenso silenzio"

al Teatro Don Orione di Roma


TeatroSenzaTempo Produzione Spettacoli in collaborazione con Young Theatre presenta

"Fogli d’immenso silenzio"

Testo e Regia di Antonio Nobili Musiche Originali: Antonio Tocco e Davide Tamburrino Direzione Musicale: Emiliano Begni cast Daniel De Rossi, Marco D’Angelo, Alberto Albertino, Antonio Tocco, Elisa Lombardi, Vanessa Innocenti, Silvia Del Prete, Alessia Sala, Matteo Maria Dragoni, Stefano Di Giulio e con la partecipazione straordinaria di Alessio Chiodini nel ruolo di Giuseppe Ungaretti

Per il suo valore peculiare, lo spettacolo rientra nel programma ufficiale del Governo per il Centenario della Prima Guerra Mondiale curato dalla Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale ed è sostenuto e promosso dalla Casa Editrice Mondadori e dagli eredi del Poeta. Beneficia inoltre del Patrocinio Morale dell’Associazione Nazionale del Fante, Associazione del Nastro Azzurro e l’Associazione del Nastro Verde.

Sui fogli, come sul campo di battaglia, uomini e poeti vivono il silenzio come urlo lacerante dell'Anima. Che la guerra sia voluta o rifiutata, i passi che muovono la penna sono gli stessi che calpestano i terreni condivisi coi nemici. Al fronte si scopre la poesia della vita, la sua agghiacciante rinuncia all'aspetto umano per privilegiare la carne che necessita in battaglia. Ma la notte, la penna diventa la madre che sveste la giubba, l'amore che ha ancora qualcosa da pronunciare, il padre che saluta un figlio con le lacrime agli occhi. Ungaretti racconta la guerra da volontario, su distese di fogli bianchi. Immacolati e silenti mentre Antonio Nobili scava nell'uomo che parte per il fronte. Un uomo che cambia, che si perde, che sostiene prove durissime e si trova sconfitto come qualunque uomo ogni volta che una guerra divampa. Lo spettacolo parte dall'esperienza di Giuseppe Ungaretti nelle trincee della prima guerra mondiale. Antonio Nobili propone il racconto di una prova collettiva e crudele come la guerra, attraverso le parole e gli atti dei compagni di battaglione del poeta, figure che lo hanno accompagnato nelle sue riflessioni durante quelle terribili giornate. ‘Fogli d’immenso silenzio’ è uno spaccato veritiero della vita di trincea, con una finestra sulle vite di coloro che a casa aspettavano, dolenti e speranzosi, il ricongiungimento dei loro cari. Un testo che viaggia tra i ricordi, nell’immaginario di chi non c’era ma che può fa realizzare un salto nella storia. Emozionante e coinvolgente, Antonio Nobili prosegue il suo operato sulla scia della poesia contemporanea di Ungaretti, tornando a dare voce ad uno dei più grandi poeti del nostro tempo.

Esecuzione delle Musiche dal Vivo: Emiliano Begni (Pianoforte e Arrangiamenti) Stefano Ciuffi (Chitarra) – Stefano Napoli (Contrabbasso) – Angelo Maria Santisi (Violoncello)

11 dicembre 2015 ore 21,00 Teatro Don Orione Via Tortona, 3– Roma 06 77206960 www.theyoungtheatre.com – www.teatrosenzatempo.com Prenotazioni Circuito I-Ticket https://www.iticket.it/prevendita/index.php?cmd=event&event_id=1695

Assistente alla Regia: Sofia Bolognini - Acting Coach: Valentina Coletta - Vocal Coach: Andrea Di Giustino - Assistente alla Produzione: Lorenza Sacchetto - Costumi: Antonella Lo Bianco

articolo pubblicato il: 24/11/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it