torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Inventaria"

bando per il festival


La compagnia DoveComeQuando presenta la VI edizione di INVENTARIA, una realtà in continua crescita grazie a tutti gli artisti e gli operatori che ogni anno la arricchiscono, rendendola sempre più una esperienza, un festival, una festa.

DOVE, COME E QUANDO Il Festival avrà luogo anche quest'anno nello storico Teatro dell'Orologio di Roma, dal 9 al 22 maggio 2016 e come l'anno scorso sarà suddiviso in due sale, la Sala Mario Moretti e la Sala Gassman, e quattro sezioni (Spettacoli, Monologhi/Performance, Corti teatrali, Fuori concorso). Ciascuna sezione si avvarrà di una giuria qualificata e tesa alla scoperta. Focus del Festival è la drammaturgia contemporanea, comprensiva delle sue forme più moderne, come quelle del teatro-danza, delle partiture fisiche e della sperimentazione.

LA FESTA DEL TEATRO OFF INVENTARIA 2016 è un concorso, ma è soprattutto una festa - la festa del teatro off. Pluralità di linguaggi, di modi di intendere il teatro, di scambio aperto: sono questi i veri fini di INVENTARIA. Due settimane in cui l'evento teatrale è vissuto dalla sua prima concezione (l'aspetto drammaturgico) alla messa in scena, per finire con la sua documentazione (mostra fotografica). Rispetto a tutto questo, i premi - quest'anno ancora più ricchi - non sono che la (gustosa) ciliegina sulla torta.

L'UNIONE FA LA FORZA E IL FEEDBACK DEI GIURATI... PURE Quella che offriamo è una vetrina, con una cassa di risonanza molto maggiore di quella che avrebbero i singoli spettacoli se presi singolarmente. Oltre al riscontro del pubblico, gli artisti potranno avere un feedback diretto dai giurati. Non c'è nulla di meglio di un parere esterno, qualificato e disinteressato per individuare i punti di forza e gli aspetti da affinare del proprio lavoro.

PARTECIPAZIONE TOTALMENTE E VERAMENTE GRATUITA Tenendo fede alla sua mission, ossia essere un festival organizzato da artisti per artisti, anche per il 2016 INVENTARIA è un festival a partecipazione totalmente e veramente gratuita (niente spese di segreteria per iscriversi). E tutto questo, per di più, nella totale assenza di finanziamenti pubblici, ma solo grazie all'intraprendenza, al lavoro e al desiderio, che sono poi anche i pilastri di una sana e sincera produzione artistica. Ebbene, nessuno può essere più lieto di noi nell'annunciare che INVENTARIA 2016 è un festival a partecipazione gratuita e lo è fino in fondo.

SOSTENIBILITÀ Mentre in tutta Italia - e specialmente nella Capitale - i teatri chiudono e manifestazioni simili alla nostra non vengono riproposte per mancanza di fondi, noi, che ci siamo sempre basati sulle nostre forze, non solo andiamo avanti, ma prendiamo sempre più velocità. Le chiavi del nostro successo sono la sostenibilità, l'assoluta assenza di sprechi e una gestione appassionata, realizzata da artisti per altri artisti.

FOTOGRAFIA DI SCENA E DRAMMATURGIA Al Festival sono abbinati il concorso fotografico Scene da una fotografia e il Premio nazionale di drammaturgia DCQ - Giuliano Gennaio, altre due occasioni offerte da DoveComeQuando alle forze emergenti rispettivamente della fotografia di scena e della drammaturgia italiane nella convinzione che l'incontro e la rete vincano sull'isolamento. Richiamare e dare visibilità ai giovani talenti fa parte della missione che ci siamo scelti e che, nel "nulla che avanza", ci teniamo ben stretti.

articolo pubblicato il: 18/10/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it