torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
impegni professionali

per Beppe Convertini


Una stagione ricca di impegni professionali quella di Beppe Convertini. Dopo la fiction TV “Le tre rose di Eva 3” andata in onda la scorsa primavera e che lo ha visto nel ruolo di Franco, un boss che viveva con tre unici obiettivi: donne, soldi e vizi di ogni genere, in imminente uscita,il 22 ottobre, in tutte le sale cinematografiche, è il film “Io che amo solo te”. Beppe Convertini nel film sarà “l’Innominato”.

Prodotto da Italian International Film della famiglia Lucisano con Rai Cinema per la regia di Marco Ponti e tratto dall’omonimo bestseller di Luca Bianchini, Io che amo solo te è un film sulle gioie segrete, sull'arte di attendere e sulle paure dell'ultimo minuto.

Tra ironia e commozione, è un avventuroso viaggio sull'amore, che arriva - o ritorna - quando meno te lo aspetti, ti rimette in gioco e ti porta dove decide lui.

Come il maestrale, che accompagna i tre giorni di questa storia, sullo sfondo di una Puglia dove regnano ancora antichi valori e tanta bellezza. Il personaggio Antonino detto “l’Innominato” interpretato da Beppe Convertini vive un amore segreto che va ad intrecciarsi con la storia del film che vede tra i protagonisti Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Maria Pia Calzone e Luciana Littizzetto.

“Un’esperienza umana e professionale straordinaria a contatto con un cast e un gruppo di lavoro eccezionali magistralmente diretti da Marco Ponti.. Per non dire della produzione Italian International Film della famiglia Lucisano:una macchina perfetta. Il mio personaggio Antonino vive due vite parallele per paura di affrontare la realtà del luogo. Un personaggio che si barcamena tra bugie e tradimenti abbandonandosi alla passione nell’ombra vivendo nella comodità di una vita matrimoniale di facciata. Ambientato nella mia terra natia racconta usi,tradizioni e costumi del matrimonio in salsa Pugliese. E’stato emozionante lavorare in alcuni dei luoghi più belli del mondo tornando a casa tutte le sere dalla mia famiglia.. Ho respirato a pieno l’aria di casa mia,l’aria di quella Puglia che riesce a farsi sentire attraverso tutti i 5 sensi.”

Attualmente Beppe Convertini è sul set della fiction ‘Non dirlo al mio capo’ nel ruolo di Lorenzo diretta da Giulio Manfredonia prodotta da Lux Vide per Rai 1 con Vanessa Incontrada e a gennaio sarà in teatro in una commedia musicale dove vestirà i panni di un frate di campagna che si trova a vivere in una grande città e avrà il compito di dare una svolta alla storia..

articolo pubblicato il: 08/10/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it