torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
finale del Festival Pergolesi Spontini

a Jesi


Le maschere, la Commedia dell’Arte, la musica di Pergolesi, un occhio a Goldoni, qualche nota canzone della vecchia Napoli, il tutto cucito da testi originali. E’ la “Commedia ridicolosa”, pastiche dalla Commedia dell’Arte a cura di Adria Mortari con rivisitazioni pergolesiane e musiche originali di Antonello Paliotti, in scena sabato 19 settembre alle ore 21 al Teatro Pergolesi di Jesi per il XV Festival Pergolesi Spontini.

Lo spettacolo in prosa e musica, firmato nella regia e nella drammaturgia da Adria Mortari, in scena nel ruuolo di Costanza insieme all’attore-cantante Rosario Sparno (Pulcinella), al soprano Claudia Calabrese (Vannella) e al basso Carlo Feola (Don Pietro e Zanni). A un’orchestra di chitarre, mandolini, colascione, violoncello, clarinetto e percussioni – il Sonora Chamber Ensemble - il direttore Antonello Paliotti affida un mix intrigante di melodie rapinose. La produzione è dell’associazione campana “Progetto Sonora Network & Performing Arts.

La trama prede il via da un pretesto, una prova de “Lo frate ‘nnamorato” di Giovanni Battista Pergolesi. Ma si capisce da subito che si tratta davvero di un pretesto per comporre e scomporre, inserire pezzi originali, rivedere e contaminare, rivisitare e smontare. Si parte da “Lo frate” - opera che ha segnato il debutto nella commedia per musica del compositore di Jesi, su libretto di Gennarantonio Federico – per dare vita ad un meltin’pot che accoglie le più belle musiche di scuola napoletana del XVIII secolo ma anche le canzoni della tradizione. Il tutto traghettato da un Pulcinella che diventa il simbolo dell’incursione, del gioco di incastri, il demiurgo del mosaico, colui che tiene le redini del guazzabuglio. Dopo lo spettacolo, alle Sale Pergolesiane, degustazione di prodotti eno-gastronomici del territorio a cura di Food Brand Marche.

Biglietti da 8 a 20 euro.

Il XV FESTIVAL PERGOLESI SPONTINI a cura della Fondazione Pergolesi Spontini, chiude domenica 20 settembre con un grande evento musicale: alle ore 21 al Palasport E. Triccoli, il concerto Passione Live, da Viviani a Pino Daniele un passato che diventa futuro con Almamegretta & Raiz, James Senese & Napoli Centrale, Pietra Montecorvino, Gennaro Cosmo Parlato, Monica Pinto & Spakkaneapolis, M’barka Ben Taleb, e la guest star Eugenio Bennato.
Programmi completi e biglietti su www.fondazionepergolesispontini.com

articolo pubblicato il: 18/09/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it