torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Festival Internazionale Severino Gazzelloni

XXI edizione


XXI° Edizione del Festival Internazionale Severino Gazzelloni Flauto d’Oro

Dal 28 agosto al 4 settembre

Roccasecca

Dal flauto, alla lirica per arrivare al jazz torna a far risuonare quella magia. XXI edizione del Festival Internazionale Severino Gazzelloni - la rassegna che ogni anno la locale amministrazione dedica all’indimenticato Flauto d’Oro - nato proprio nella cittadina di San Tommaso D’Aquino .

La manifestazione - premiata con la Targa d’Argento del Capo dello Stato - si avvale di importanti partner: dalla Regione Lazio alla Provincia di Frosinone, dall’Ideal Standard alla Camera di Commercio, dalla Banca Popolare del Cassinate alla Gestivar e all’Unione Cinquecittà. Il Direttore artistico della manifestazione è Salvatore Lombardi, mentre la consulenza artistica è affidata a Tania Di Giorgio.

Si parte venerdì 28 agosto, alle ore 21:15, nella centralissima via Roma, con il Gran Galà della Musica: ospite d’onore il celebre basso Donato Di Stefano dopo i successi del Metropolitan di New York e affiancato dal maestro Luca Pelosi. In più, l’imponente palco che sarà al centro della piazza, sarà riempito dalla I° Orchestra Sinfonica “Città di Roccasecca”, diretta dal maestro Manlio Polletta che accompagnerà le performance dei solisti mezzosoprano Carla Centi, Marcello Bruni al clarinetto e Cristiano Isola al sax. La serata, presentata da Errico Buonanno, vincitore del Premio Letterario “Italo Calvino”, autore televisivo e conduttore radiofonico, vedrà la partecipazione straordinaria di Maurizio Mattioli. Domenica 30 agosto, sempre alle ore 21:15, nella Chiesa di S. Margherita si replica con il concerto della Giuria del Concorso Gazzelloni. Sei fuoriclasse del flauto: Jean-Claude Gérard, Davide Formisano, Jean Louis Beaumadier, Philipp Jundt, Jean-Michel Tanguy e Salvatore Lombardi. Ad accompagnare le loro performance, i maestri Amedeo Salvatore e Raffaele Maisano.

Mercoledì 1 settembre, trasferimento a Colle San Magno. Alle ore 21:15, nella Chiesa di San Magno, concerto dei vincitori delle borse di studio 2014, Giulia Carlutti all’ottavino e Bianca Maria Fiorito al flauto.

Appuntamento imperdibile per gli amanti del jazz di qualità, giovedì 3 settembre, nella piazzetta medievale del Castello di Roccasecca. Straordinaria esibizione del Trio Stefano Sabatini, con Stefano Sabatini al pianoforte, Dario Rosciglione al contrabbasso e Pino Iocide alla batteria. Conclusione del Festival, venerdì 4 settembre, con il Concerto dei vincitori delle borse di studio 2015, alle ore 18:00, nella Sala San Tommaso del Comune di Roccasecca. Va ricordato, infatti, che oltre al Festival, Roccasecca ospiterà anche il IV Concorso Flautistico intitolato a Gazzelloni, con la presenza di oltre cento ragazzi, provenienti da 23 nazioni.

“Il Festival Gazzelloni costituisce uno dei momenti culturali più importanti del nostro territorio – hanno dichiarato il vicesindaco di Roccasecca Carmine Guerino Torriero e l’assessore delegato Giuseppe Marsella – oltre a celebrare un grandissimo artista come Severino, riesce a promuovere e valorizzare il talento dei tanti artisti e dei tanti ragazzi che trasformano per una settimana la nostra città nella capitale della musica di qualità”.
Per Info scrivere a > festivalseverinogazzelloni@gmail.com

articolo pubblicato il: 28/08/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it