torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Peppe Servillo e i Solis String Quartet

al Palazzo de Conciliis di Torchiara


Segreti d’Autore a cura di Ruggero Cappuccio Festival dell’Ambiente, delle Scienze e delle Arti Progetto cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania Quinta edizione in collaborazione con Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Comune di Sessa Cilento Cilento – Provincia di Salerno, dal 9 luglio al 13 agosto 2015 07 agosto Torchiara – Palazzo de Conciliis ore 21.00 Peppe Servillo e i Solis String Quartet in concerto

Segreti d’Autore, Festival dell’Ambiente, delle Scienze e delle Arti diretto da Ruggero Cappuccio prosegue i suoi appuntamenti il 7 agosto con un concerto d’eccezione: Peppe Servillo e i Solis String Quartet. L’incontro tra questi artisti ha dato vita a Spassiunatamente, un omaggio alla cultura e alla canzone classica napoletana, l’inizio di un viaggio senza limiti di tempo e di spazio, una musica dove l’arte e lo spessore di Peppe Servillo si fondono con la maestria e la visione degli archi dei Solis. Una rilettura raffinata e popolare di un repertorio di classici che va da Raffaele Viviani fino a Renato Carosone. Spassiunatamente sta per “sinceramente, all’impronta, senza infingimenti, qualcosa che si fa per urgenza, dichiarandosi con passione”. Un viaggio sentimentale attraverso un’umanità palpitante che vibra da sempre nella canzone napoletana.

Sul palco, nella splendida cornice di Palazzo de Conciliis a Torchiara, ci regaleranno emozioni uniche Peppe Servillo (voce), Vincenzo Di Donna (violino), Luigi De Maio (violino), Gerardo Morrone (viola), Antonio Di Francia (cello e chitarra). La serata sarà introdotta da Elisabetta Nepitelli Alegiani. L’ingresso agli eventi è gratuito. Informazioni: www.festivalsegretidautore.it

articolo pubblicato il: 05/08/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it