torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Quella lunga notte di trincea"

alle Scuderie Estensi di Tivoli


Il giorno 27 maggio alle ore 11,00, presso la sala conferenze delle Scuderie Estensi di Tivoli, un gruppo di allievi del Liceo Classico Amedeo di Savoia di Tivoli presenta la performance Quella lunga notte di trincea risultato di un laboratorio meta – teatrale sul tema della Prima Guerra Mondiale.

Il laboratorio, a cura di Officina E.S.T. 2.0– Officina Culturale della Regione Lazio, in collaborazione con l’Istituto Amedeo di Savoia e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Tivoli, si è svolto nel corso dell’anno scolastico e ha visto la partecipazione di studenti del quarto e quinto anno.

Si tratta di un esperimento a carattere multidisciplinare che unisce alla riflessione sugli accadimenti storici, una elaborazione di codici espressivi.

Durante gli incontri i partecipanti hanno infatti dato corpo alle considerazioni emerse attorno all’antitesi guerra/pace, attraverso la creazione di brevi testi e l’invenzione di una scrittura scenica che prevede interventi musicali e visivi.

Il lavoro che viene presentato è interamente immaginato dai ragazzi.

Questo appuntamento costituisce la prima tappa di un progetto che intende indicare ai giovani le possibilità espressive delle arti performative e dei linguaggi contemporanei.

La seconda fase, (annualità 2015/16), prevede la realizzazione e la pubblicazione di una graphic novel basata sui contenuti delle performance.

Il progetto si è svolto parallelamente anche nel Comune di Subiaco in collaborazione con l’ Istituto Braschi/Quarenghi.

Partecipano alla performance del 27: Lenardo Di Marco, Marianna Mastragostino, Alessia Olmi, Giada Rienzi, Giorgia Russo, Alice Tozzi , Maria Elena Tozzi, Tatiana Petrova. Hanno condotto i laboratori Gloria Sapio e Maurizio Repetto.

L’attività è a carattere gratuito ed è sostenuta dal contributo dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio.

Officina E.S.T. 2.0 è un progetto biennale a cura dell’Associazione Settimo Cielo, ubicato sul territorio di Tivoli, Subiaco e della Valle dell’Aniene, vincitore del Bando per l’assegnazione di Officine Culturali 2014/16, indetto dalla Regione Lazio. Le Officine Culturali si occupano di realizzazione, promozione, produzione, ospitalità di eventi interagendo con il territorio di riferimento e per la promozione del pubblico e della cultura dello spettacolo dal vivo. Sono undici eccellenze che risiedono in diverse aree del Lazio e rappresentano i punti cardine di un articolato progetto di decentramento culturale messo in atto dalla Regione. Officina E.S.T. è operativa dal 2010, anno del suo primo mandato. La sua linea di intervento si basa soprattutto sul recupero della memoria attraverso lo strumento dei laboratori.

articolo pubblicato il: 21/05/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it