torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
"Quattro chitarre fra Napoli e Spagna"

all'Instituto Cervantes di Napoli


Sotto il titolo Quattro chitarre fra Napoli e Spagna, tra il 6 maggio e il 3 giugno avranno luogo quattro concerti presso l’Auditorium dell’Istituto Cervantes di Napoli, alle ore 19.

Protagonisti saranno i chitarristi Stefano Cardi (6 maggio), Marco Cappelli (13 maggio), Edoardo Catemario (27 maggio) e lo spagnolo Gerardo Arriaga (il 3 giugno). I programmi che i quattro musicisti presentano si spostano sulle rotte del Mediterraneo fra Italia e Spagna, con un’ampia estensione cronologica che spazia dal Cinquecento di Diego Pisador o di Luis de Narvaez agli autori contemporanei come Hans Werner Henze o Luis Bacalov. I quattro appuntamenti sono dunque una testimonianza dell’interesse che la chitarra ha suscitato nel corso dei secoli, tra echi legati alla musica folklorica spagnola (dalle danze rinascimentali alle descrizioni paesaggistiche del Novecento) e seduzioni del linguaggio contemporaneo, che ha saputo sfruttare la grande duttilità e la ricchezza timbrica dello strumento.

Costo del biglietto: 5 € Per le modalità di pagamento contattare: 081 406011
Per ulteriori informazioni: http://napoles.cervantes.es www.associazionescarlatti.it

articolo pubblicato il: 11/05/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it