torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Corso di Avviamento al Debutto

al Teatro Lirico Sperimentale


E' iniziato il 69mo Corso di Avviamento al Debutto per i Cantanti Vincitori dei Concorsi Europei organizzato dal Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”. Giunti a Spoleto per seguire i corsi, sono 10 i cantanti del biennio, oltre ad alcuni cantanti idonei che affronteranno poi tra agosto e gli inizi del mese di ottobre la Stagione Lirica Sperimentale di Spoleto e dell'Umbria. I cantanti Chiara Mogini – soprano, Beatrice Mezzanotte – mezzosoprano, Nadina Calistru - soprano, Amedeo Di Furia - tenore, Sabrina Cortese - soprano, Chiara Tirotta – mezzosoprano, Tommaso Barea – baritono, Rosaria Fabiana Angotti – soprano, Andrea Tabili – baritono, Biagio Pizzuti – basso-baritono, seguiranno varie materie, perfezionamento vocale con i celebri cantanti Lella Cuberli, Claudio Desderi e Amelia Felle, preparazione e studio degli spartiti con il M° Enza Ferrari, coadiuvata dai pianisti coadiutori Lorenzo Orlandi e Marco Attura. Il M° Carlo Palleschi, Direttore d'Orchestra, seguirà i cantanti "allenandoli" anche al gesto direttoriale, mentre il M° Francesco Massimi terrà lezioni sul repertorio settecentesco. Sono previsti inoltre tre specifici cicli di corsi di recitazione con Stefano Ricci e Gianni Forte, Luca Bargagna e Giorgio Bongiovanni. Gli allievi affronteranno il repertorio moderno e contemporaneo con i Maestri Marco Angius e Daniele Lombardi. Previste inoltre lezioni di Igiene Vocale tenute dal Dott. Graziano Brozzi, foniatra specializzato nella voce cantata e con la Logopedista, Dott.ssa Roberta Mazzocchi. Quest'ultimo modulo è frutto dell'ormai decennale collaborazione con la ASL 3 Umbria e l'Ospedale di Spoleto S. Matteo degli Infermi. Nell'ambito del Corso sono previsti concerti, audizioni per produzioni esterne o in collaborazione con altri enti e infine la messinscena degli spettacoli della Stagione Lirica Sperimentale. Il Corso si articolerà a partire da domani, 30 aprile, all'inizio del mese di ottobre 2015.

Ma oltre ad inaugurare il 69mo Corso di Avviamento al Debutto, il Teatro Lirico Sperimentale ha anche "laureato" ieri, attraverso un articolato esame finale (la commissione era composta, oltre che dal M° Michelangelo Zurletti, dal M° Raffaele Cortesi e dai rappresentanti della Regione Umbria, Dott.ssa Rita Passerini e Dott. Roberto Ercoli, Servizio Valorizzazione delle risorse culturali e sportive Regione Umbria, Enrico Presilla, Rappresentante del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Christian Chiacchiarini, Rappresentante della Direzione Scolastica – MIUR, Giorgio Pangaro, Rappresentante delle organizzazioni Sindacali) gli allievi del Corso per Cantante del Repertorio Barocco, Mozartiano e Rossiniano e Corso per Pianista Maestro Collaboratore Sostituto del Teatro Musicale, promossi in collaborazione con la Regione Umbria nell'ambito del Programma Attuativo Regionale Fondo per lo Sviluppo e la Coesione – Regione Umbria PAR FSC 2007-2013 Asse I “Capitale umano e inclusione sociale”. Tutti e venti gli allievi, che hanno affrontato per tre intensi mesi l'attività didattica, hanno ottenuto ampiamente il riconoscimento e quindi il diploma: per il Corso per Cantante del Repertorio Operistico Barocco, Mozartiano e Rossiniano Alessandra Maniccia, soprano, Chiara Notarnicola, soprano, Mariangela Cafaro, soprano, Maria Chiara Gallo, mezzosoprano, Midori Kamishima, mezzosoprano, Chiara Manese, mezzosoprano, Candida Guida, contralto, Pedro Bomba, baritono, Eugenio Di Lieto, basso, Marco Simonelli, basso, e per il Corso per Pianista Maestro Collaboratore Sostituto del Teatro Musicale: Cristina Battistella, Sara Dimattia, Yeshi Solomon Granieri, Qilun Na, Chiara Pulsoni, Manuela Ricci, Eleonora Siciliano, Fabio Spinsanti, Bojie Yin e Andrea Maria Zanforlin.

La Commissione ha sottolineato l'impegno degli allievi e i notevoli progressi ottenuti. Ma è stata anche sottolineata dagli stessi allievi e dai membri esterni della commissione l'efficacia dei Corsi che hanno visto in cattedra tra i maggiori specialisti del settore: questo l'elenco dei docenti a cui va il ringraziamento del Teatro Lirico Sperimentale: Gloria Banditelli, Gemma Bertagnolli, Marina Comparato, Claudio Desderi, Francesco Massimi, Federico Maria Sardelli, Marco Boemi, Raffaele Cortesi, Enza Federica Ferrari, Marco Forgione, Pierfrancesco Borrelli, Francesco Corrias, Lucio Mazzoli, Giorgio Bongiovanni, Massimo Tomassoni, Alessio Stoppani.

Il 27 aprile si è conclusa con successo anche la prima parte del Progetto rivolto alle scuole della città Operaplay, un progetto fortemente voluto dal Teatro Lirico Sperimentale, che in collaborazione con il Comune di Spoleto, Regione Umbria, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e i Dirigenti Scolastici e Insegnanti delle scuole cittadine, si è articolato per circa un mese nelle scuole della città. Questi i numeri finali: 15 rappresentazioni all'interno delle scuole per un totale di 1180 giovani spettatori (dalle scuole primarie alle scuole secondarie di II grado), 22 artisti impegnati. Il progetto rappresenta un'attività determinante necessaria per avvicinare i giovani alla musica e in particolar modo al Teatro musicale e rappresenta l'inizio di un percorso più articolato che vedrà le scuole della città e non solo (l’interesse è stato espresso anche da scuole di altre città dell'Umbria) a partecipare alle recite della Stagione Lirica 2015. "Lo Sperimentale ha il compito statutario di formare gli artisti del domani, ma anche il pubblico del futuro e su questo fronte, insieme a Scuole e Istituzioni ci impegneremo al massimo portando prima l'opera a scuola e poi invitando i giovani nei teatri ad assistere agli spettacoli", ha dichiarato la Presidente del Teatro Lirico Sperimentale, Maria Chiara Rossi Profili.

articolo pubblicato il: 03/05/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it