torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
farmacie per l'Expo

nel contesto del Piano Sanità dell'Expo di Regione Lombardia


Le farmacie sul territorio si preparano ad Expo potenziando servizi e attività, con l’obiettivo di fornire la massima assistenza sanitaria ai milioni di visitatori dell’Esposizione Universale. Se ne è parlato nella serata di ieri in un incontro a Rho cui hanno partecipato Mario Mantovani, Vicepresidente e Assessore alla Salute di Regione Lombardia; Annarosa Racca, Presidente di Federfarma Milano; Giorgio Scivoletto, Direttore Generale Asl Provincia di Milano 1; Paolo Cottini, della Direzione Affari Istituzionali di Expo 2015.

Il Vicepresidente di Regione Lombardia e Assessore alla Salute di Regione Lombardia, Mario Mantovani, ha inquadrato il ruolo delle farmacie nei 6 mesi della Esposizione Universale nel contesto del Piano Sanità dell’Expo di Regione Lombardia, un investimento di oltre 4 milioni di euro per potenziare le strutture sanitarie lombarde: dal centro polifunzionale di Via Rugabella, che rimarrà aperto 24 ore su 24, al potenziamento dei Pronto Soccorso degli ospedali, al rafforzamento del personale di soccorso sanitario. “Le farmacie saranno un importante punto di informazione sul territorio – ha detto Mantovani – per indicare ai visitatori di Expo l’ubicazione e le caratteristiche di tutti i luoghi sanitari milanesi e regionali. Pensando ai milioni di visitatori di Expo che arrivano da ogni continente sarà fondamentale il lavoro di traduzione dei farmaci nelle varie lingue elaborato da Federfarma e Regione Lombardia”. Giorgio Scivoletto, Direttore Generale di ASL Milano1 ha presentato APP FACILE, l’applicazione che ASL Milano 1 renderà disponibile per la consultazione immediata, attraverso dispositivi mobili, degli orari e dei turni delle farmacie del territorio, geolocalizzando quella più vicina: “Il potenziale informativo di questo nuovo strumento sarà esteso anche ad altri servizi dell’azienda sanitaria, che meritano di essere facilmente individuati dai cittadini in caso di necessità. Il territorio di ASL Milano 1 è direttamente coinvolto dall’evento di rilievo internazionale che a breve si svilupperà a Milano. La nostra azienda è impegnata, in prima linea, ad assicurare i controlli e i servizi necessari per garantire la sicurezza dei lavoratori che operano nei cantieri attivi nel sito espositivo e la tutela della salute dei consumatori, dei nostri cittadini e dei visitatori. L’incremento delle attività di informazione rientra nelle azioni potenziate in previsione di EXPO”.

“Le farmacie della zona intorno al quartiere espositivo potenzieranno gli orari – ha detto Annarosa Racca Presidente di Fedefarma - e tutte le farmacie avranno a disposizione due software, predisposti da Federfarma per assistere il paziente straniero. Il primo permette di risalire al farmaco italiano partendo dal nome commerciale di un altro Paese. Il secondo permette di stampare le indicazioni relative a un farmaco in 15 lingue differenti. Tutto questo con l'obiettivo di abbattere le barriere di comunicazione e venire incontro alle esigenze del visitatore di Expo". Le farmacie avranno inoltre una parte attiva in Expo, durante i sei mesi dell'Esposizione: saranno organizzate campagne informative su argomenti di alimentazione e salute: Allattamento, Curare la salute e Diete speciali.

Il dr. Paolo Cottini, nel suo intervento, ha raccontato con numeri e immagini il grande progetto dell’Esposizione Universale ed illustrato i contenuti del sito espositivo, in vista della sua prossima apertura; contestualmente ha voluto ricordare e porre l’accento sull'importante del tema di Expo 2015, l’Alimentazione. Argomento sul quale le farmacie sono sempre informatori e divulgatori e ora, in occasione di questo grande evento, anche primo presidio e diretta interfaccia con i milioni di visitatori italiani e stranieri che accorreranno durante i sei mesi dell'evento.

articolo pubblicato il: 14/04/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it