torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
riconoscimento per Isabel Russinova

a Roma


In occasione dell’ultima replica dello spettacolo “Agatha”, in scena al Teatro Belli, Piazza di Sant'Apollonia, 11, Roma domenica 12 aprile alle ore 17,30 Isabel Russinova verrà nominata Corrispondente Culturale Onoraria, dal consiglio direttivo della MACTT - Mediterranean Academy Culture, Tourism and Trade, NGO maltese, per la realizzazione dello spettacolo “Agatha”.

Il riconoscimento viene offerto a personalità che con la propria attività, valorizzano e promuovono la cultura Maltese e Mediterranea nel Mondo. L’onorificenza sarà conferita dal Presidente della MACTT, Sergio Passariello, e dal Responsabile Relazioni Esterne Italia, Agostino Ingenito, alla presenza dell'ambasciatrice di Malta in Italia S.E. Vanessa Frazier.

Agatha Barbara, prima donna deputato a Malta e primo Presidente donna del ‘900 Europeo, attraverso il suo impegno ha consentito alle donne di ottenere pari diritti e dignità. Grande innovatrice e all’avanguardia per il Welfare del suo Paese, ha permesso ai più poveri l’accesso all’istruzione, anche alle classi meno abbienti, e alla sanità, migliorando sensibilmente la qualità della vita della popolazione. Come Ministro, negli anni Cinquanta, ebbe il grande merito di istituire l’istruzione obbligatoria, incrementando l’assunzione di centinaia di insegnanti. È stata anche Ministro del Lavoro, della Cultura, del Welfare, prima di ricoprire il ruolo di Presidente della Repubblica dal 1982 al 1987 per il partito Laburista, in un’isola situata in posizione strategica tra Europa e Africa, antichissima meta di conquista, dove si sente ancora l’anima dei Fenici, la testimonianza dell’Impero Romano, l’influenza degli Arabi, la storia degli Angioini e dei Carolingi, dove ancora oggi aleggia l’anima dei Cavalieri.

articolo pubblicato il: 10/04/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it