torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
"Artisti in Piazza"

Festival Internazionale dell'Arte in Strada


“Artisti in Piazza”, Festival Internazionale dell’Arte in Strada, 19° edizione da venerdì 29 maggio a martedì 2 giugno (Festa della Repubblica). Cinque giorni a Pennabilli, entroterra della Provincia di Rimini, 60 compagnie internazionali, 400 repliche di spettacoli, 40.000 presenze di pubblico da tutta Europa.

Il Festival Internazionale di Arte in strada "Artisti in Piazza" fin dal '97 si è subito contraddistinto come uno dei più importanti festival di arte di strada in programma in Italia attirando di anno in anno sempre più pubblico fino ad arrivare a circa 40.000 presenze (media delle ultime edizioni). Con il passare del tempo si è evoluto in festival multidisciplinare, ospitando oltre ad artisti di strada altri generi di spettacolo, performance ed espressioni artistiche. In cinque giorni il festival ospita circa 60 tra artisti e compagnie internazionali provenienti da tutto il mondo che si esibiscono in discipline come teatro, musica, nouveau cirque, danza e tutte le forme di arte e spettacolo riproducibili all'aperto. Il festival nasce dall'idea di valorizzare tutte le espressioni dell'arte, da quelle performative a quelle visive, presentandole all'aperto, nella cornice del borgo medievale in luoghi pubblici. Questi diventano palcoscenico per spettacoli e performance da un lato e luoghi espositivi per installazioni artistiche, fotografie, opere pittoriche, sculture, dall'altro. Il festival ha una duplice anima, guarda avanti senza dimenticare il passato, con un'ampia offerta di spettacoli che rappresentano nuove tendenze e tradizioni di tutto il mondo. L’evento è patrocinato e sostenuto dal Ministero Italiano per la Cultura, Regione Emilia Romagna, Provincia di Rimini, Comune di Pennabilli.

articolo pubblicato il: 09/04/2015 ultima modifica: 14/04/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it