torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
SmartCity con ParkAppy

l'Atac per Roma


Nel 2015, Roma diventa sempre più SmartCity con ParkAppy, la nuova applicazione partner di Atac.Sosta che consente ai possessori di smartphone di parcheggiare e regolarizzare la sosta attraverso l’innovativa App ufficiale, pagando solo i minuti effettivi e integrando le diverse opzioni tariffarie disponibili.

Un passo in avanti per Roma che diventa così sempre più “smart” “eco” e “a portata di mano” con servizi destinati a incrementare la vivibilità della città sia nei momenti di svago, sia nella vita di tutti i giorni.

ParkAppy è un sistema innovativo che funziona senza anticipi o iscrizioni e che dialoga con i terminali elettronici a disposizione di ogni singolo ausiliare della sosta che può così verificare immediatamente l’avvenuta regolarizzazione del parcheggio: senza costi aggiuntivi da parte dell’utente e senza spreco di carta stampata.

“E’ un ulteriore e apprezzabile passaggio compiuto dall’Amministrazione in un’ottica di semplificazione del ‘quotidiano’ congiunta a una visione ‘eco’ della città”, ha dichiarato Anna Vincenzoni, Assessore alla Mobilità Municipio I.

Come funziona ParkAppy? Il funzionamento di ParkAppy è semplice e intuitivo grazie alle nuove tecnologie. Basta scaricare gratuitamente la App dallo store del proprio telefonino (disponibile per Android e Apple iOS), alla prima sosta inserire la targa dell’autovettura, l’orario previsto di fine sosta ed i dati della propria carta di credito. Il GPS del telefono localizza automaticamente la zona tariffaria di riferimento dell’area di sosta strisce blu in cui si è parcheggiato.

Rispetto ad altri servizi già noti e utilizzati in Europa, appena effettuato il pagamento della sosta, la targa ed i dettagli orari vengono inviati ad un sistema centralizzato interrogabile direttamente dal supporto informatico dell’ausiliare di zona che quindi può verificare in tempo reale l’effettivo pagamento, e di conseguenza considerare la sosta della macchina come regolarmente pagata. ParkAppy permette di terminare la sosta anticipatamente rispetto all’orario previsto o, in alternativa, prolungarla direttamente dallo smartphone senza dover tornare all’auto ed evitando multe, permettendo quindi sempre di pagare soltanto gli effettivi minuti di sosta. Con Parkappy, inoltre, è possibile attivare abbonamenti mensili così come le altre opzioni tariffarie disponibili Per info: www.parkappy.com

articolo pubblicato il: 07/04/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it