torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
iniziative culturali e turistiche

ad Orvieto


Da lunedì 6 aprile 2015 ore 17,30 prendono il via le numerose iniziative culturali e turistiche della città di Orvieto.

In occasione del concerto di Pasqua di Rai 1, che quest'anno sarà ripreso in diretta, torna per la settima volta nel Duomo di Orvieto il grande Zubin Mehta a dirigere I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino; per l’occasione verranno eseguiti la Sinfonia in si minore n.6 op.76 “Patetica” di PetrJ.Cajkovskj e Ouverture n.3 “Leonora” in do magg.op.72 di Ludwig v.Beethoven.

Il concerto è organizzato dal Progetto Omaggio all'Umbria in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto e dell'Opera del Duomo. L'evento è sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione dell'Umbria, dal Comune di Orvieto e ha il patrocinio del Comitato organizzatore delle celebrazioni della prima guerra mondiale.

Il concerto è organizzato dal Progetto Omaggio all'Umbria in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto e dell'Opera del Duomo. L'evento è sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione dell'Umbria, dal Comune di Orvieto e ha il patrocinio del Comitato organizzatore delle celebrazioni della prima guerra mondiale.

A partire dal 9 maggio, in occasione del Corpus Domini, si da il via al festival della spiritualità diretto da Maurizio Panici, ORVIETO 2015: MIRACOLO DI BELLEZZA Il Corpus Domini La Festa reso possibile dal sostegno de la Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto.

Concetto cardine di quest’anno è proprio la bellezza, racchiusa tra le antiche mura della città di Orvieto e individuabile nella dualità cielo/terra, sacro e profano, fondamentale caratteristica della struttura cittadina. In una città fortemente spirituale dove arte, cultura e bellezza si fondono, trova e consolida le sue fondamenta la manifestazione, nata per condividere con la Città e la comunità cattolica internazionale un momento importante intorno al mistero del Corpus Domini, in una cornice fortemente suggestiva che ci riporta alla fastosità delle grandi feste di piazza medievali.

Ad aprire la programmazione sarà, presso il Teatro Mancinelli di Orvieto, dalle ore 21.00, l’attrice Pamela Villoresi con lo spettacolo Un castello nel cuore. Teresa d’Avila, nato dalla collaborazione tra tre soggetti Argot Produzioni, il Movimento Ecclesiale Carmelitano, la Provincia Veneta dell’Ordine Carmelitano, in occasione del V Centenario della nascita della mistica spagnola.

Il 23 maggio Evelina Meghnagi condurrà il pubblico in un viaggio tra le pieghe meno note dell’universo musicale ebraico con il suo concerto Di voce in voce.

Il 30 maggio Amanda Sandrelli sarà protagonista di Oscar e la dama in rosa, tratto dal libro di Eric Emmanuelle Schmitt con la regia Lorenzo Gioielli; da un piccolo capolavoro della letteratura nasce un monologo di parole e musica.

Il 5 giugno Paola Gassman, Luigi Diberti, Evelina Meghnagi e Sergio Basile daranno voce a I quattro quartetti da Thomas Stearns Eliot; un concertato vocale con musiche originali eseguite dal vivo, in esclusiva, dal Maestro Paolo Vivaldi

Un’edizione, questa del 2015, che punta a unire e sviluppare la ricerca del sacro e della bellezza attraverso la musica e la prosa e una ricostruzione fastosa medievale che si esplica, e conclude, nella tre giorni di festa popolare (12 - 13 -14 giugno 2015) con la Partita a Scacchi a personaggi viventi tra la città di Marostica e la città di Orvieto

articolo pubblicato il: 03/04/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it