torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
"Weekendance"

al Teatro Santa Lucia di Gioia del Colle


La rassegna, organizzata dall’Associazione “Mediballet” ha la finalità di promuovere la conoscenza di compagnie pugliesi attraverso spettacoli e laboratori coreografici. “Mediballet” nata nel 2008 e diretta da Grazia Emiliana Di Giovine, opera prevalentemente sul territorio pugliese promuovendo l'arte tersicorea con numerosi allestimenti che spaziano dal repertorio classico a quello moderno.

La 3° edizione della rassegna “Weekendance” si snoda attraverso due appuntamenti domenicali con la danza, con l'intento di presentare al pubblico un vivace spaccato della più interessante danza pugliese.

La rassegna si aprirà domenica 22 marzo con la partecipazione di due compagnie. La prima parte è affidata alla Jacovits Ballet diretta da Vito Iacobellis con “La vie en rose”, omaggio alla cantante Edith Piaf che è stata la maggiore “Chanteuse realiste” francese tra gli anni '30 e '60. Vito Iacobellis ha voluto renderle omaggio con un medley di sue canzoni ricordando, con le sue coreografie, i momenti più importanti della sua vita.

Il secondo spettacolo avrà protagonista la Compagnia Altra Danza diretta da Domenico Iannone con “Galà Altra Danza. Altradanza è reduce dalla prima nazionale del 13 marzo nella cornice prestigiosa della stagione di danza del Teatro Comunale di Modena. Iannone porterà in scena alcune coreografie dello spettacolo storico “Di Lune e di Tango” ed una suita tratta da “Moliere imaginaire”, che rivisita i canoni della danza barocca rileggendoli in chiave contemporanea restituendo il mondo di Moliere e trovandone riscontro con la società nella quale viviamo.

La domenica succesiva, 29 marzo, la rassegna si concluderà con la partecipazione della compagnia “Mediballet” diretta da Grazia Emiliana Di Giovine con “Carmen” nella prima parte. La compagnia “Mediballet” fondata e diretta dal 2008 da Grazia Emiliana Di Giovine ha creato prevalentemente spettacoli rivolti ad un pubblico di ragazzi, educandoli all'ascolto di musica classica, avvicinandoli così al mondo della danza e del teatro. In seguito, avvalendosi della collaborazione del maestro Darren Parish, del Royal Ballet, divenuto coreografo stabile della compagnia, ha creato rivisitazioni di balletti di repertorio che hanno

Chiude la rassegna la compagnia “Palcoscenico” diretta da Mirko Guglielmi con “VaRaity, omaggio ad alcune trasmissioni popolari del piccolo schermo; un omaggio, con un pizzico di ironia, ai protagonisti di una popolare ed applaudita TV ormai rinchiusa nei cassetti della memoria. La presentazione è affidata a Giuliano Ciliberti che alternerà momenti di dialogo con il pubblico a canzoni che hanno fatto la storia del costume italiano ed internazionale.

Inizio spettacoli ore 18,00 presso il Teatro Santa Lucia a Gioia del Colle (via Don Rocco Passiatore 7). Per prenotazioni, botteghino e info tel 368 578470 – 080 3481162

articolo pubblicato il: 20/03/2015

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it